Notizie

  •  

    A Giulianova il calcio è sempre stato giallorosso

    Agosto 6, 2019
    Il Giulianova rimane in C1 per due stagioni, 1980-‘81 e 1981-‘82, quando chiude il torneo al 16º posto e retrocede di nuovo in C2, dove vi resterà per 10 campionati consecutivi, fino al 1991-‘92. In questo periodo, torna al vertice della società Titì Orsini, e il Giulianova sfiora per due volte la promozione alla categoria[...]

    Leggi

  •  

    Il Bomber di Provincia: Stefan “Sansone” Schwoch

    Agosto 2, 2019
    È la parte romantica e poetica del calcio. Dietro ai grandi attaccanti delle big ci sono loro, una marea di cannonieri che segnano Gol a grappoli  sempre e solo nelle piazze minori del calcio italiano. Grandi con i piccoli, piccoli con i grandi. Fisico da muratore, corsa da mezzofondista cicca fedele compagna di viaggio e[...]

    Leggi

  •  

    “Ero povero, chiedevo soldi in strada”. A Marsala Evra incominciò a vedere la luce

    Agosto 1, 2019
    Anche Patrice Evra ha sofferto la fame e conosciuto la povertà. Non ha mai avuto problemi raccontare i momenti difficili vissuti in gioventù, un periodo passato a inseguire un pallone e costruire un futuro cambiando spesso maglia e campionato. “Sono stato povero . E mi è capitato di chiedere soldi in strada per comprarmi da[...]

    Leggi

  •  

    Vannini e il disco di Barry White

    Agosto 1, 2019
    Furino entra deciso e manda la palla fuori: rimessa laterale. Deve effettuarla Vannini. Le squadre si riposizionano in mezzo al campo, quando Renato Curi crolla a terra. Si avvicina Bettega e sente solo un filo di voce: “Via, via che mi tiro su”. Quel pomeriggio Franco Vannini si aggira negli spogliatoi come un automa. Piange:[...]

    Leggi

  •  

    Udovicich per sempre

    Luglio 30, 2019
    Secondo sondaggisti non ufficiali, è la pelata più famosa delle Figurine Panini degli anni Settanta. E una rarità per i collezionisti. Il poeta Fernando Acitelli gli ha dedicato un verso: “Mi alzavo. Era di Fiume ! Oh, che gusto mi dava saperlo eroe e non divo”. Intorno a lui il calcio cambiava in fretta e[...]

    Leggi

  •  

    “Mi chiamano il Rijkaard dell’Est”. Se la sparò grossa, non lo diede a vedere

    Luglio 29, 2019
    “E tu Sandra cosa prendi?” Sandra fece una smorfietta con la bocca, alzò lo sguardo, ripassò mentalmente qualcosa nella sua testa e sentenziò: “Coca, papi”.  “Sicura?” “Sì, papi .” “Sicura sicura?” Sandra non rispose, aveva ripreso a farsi i dispetti con Damian, si tiravano i capelli, si schiaffeggiavano, si spruzzavano la poca acqua rimasta nella borraccia. “Smettila,[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 2 3 17