Notizie

  •  

    Gianni Comandini: l’eroe di una calda serata di maggio

    Gennaio 24, 2020
    In quell’estate del 2000, le temperature rossonere aumentarono per il prestigioso acquisto di Redondo, fresco campione d’Europa con il Real Madrid e calciatore tecnicamente di assoluto livello. Sì, poi c’erano stati (tra gli altri) i vari Roque Júnior, il dimenticabile Dražen Brnčić, Dida o la meteora Júlio César, ma nella stessa sessione di mercato arrivò[...]

    Leggi

  •  

    Battipagliese: quando Schettino affondò il Palermo

    Gennaio 22, 2020
    Due anni prima, i picciotti rosanero avevano sfiorato la Serie A. Ora, invece, s’era spalancato l’inferno della retrocessione in Serie C2. Forse il punto più basso della storia secolare del calcio a Palermo ha i colori bianconeri di una piccola squadra campana, quelli della Battipagliese. Il campionato di serie C1, girone B, della stagione 1997-’98[...]

    Leggi

  •  

    Prova del 9 per Pietro Anastasi

    Gennaio 24, 2020
    Ho ancora impresso nella mente un gol di quel 4 febbraio del 1968, quando la squadra del Varese di Bruno Arcari travolse nello stadio amico la Juventus di Herberto Herrera con una clamorosa cinquina. La tripletta la siglò un giovane centravanti siciliano ventenne che salì così alla ribalta di ogni cronaca sportiva. Io ero allora[...]

    Leggi

  •  

    Anastasi: vero uomo e sportivo di un tempo

    Gennaio 21, 2020
    Pietro Anastasi se ne è andato. Via come fece molti anni fa, giovane di belle speranze, partendo dalla sua Catania per giungere al Nord che lo ha dapprima adottato e poi fatto diventare uomo. Da lì non se ne è più andato via. Venerdì scorso è stato il giorno della sua ultima partita. E l’ha[...]

    Leggi

  •  

    Bruno Nobili, sventola alta la bandiera del calcio pescarese

    Gennaio 22, 2020
    Verso la fine degli anni Settanta, anche l’Abruzzo riuscì finalmente nell’impresa di affacciarsi al massimo campionato. Era il 1977 ed il Pescara centrò la Serie A dopo un triangolare di spareggio con Atalanta e Cagliari, visto che le tre squadre erano arrivate seconde a 49 punti dietro il Lanerossi Vicenza. Quei giocatori, guidati da Giancarlo[...]

    Leggi

  •  

    «Long John» e quella maglia bianconera della Massese

    Gennaio 20, 2020
    Giorgione Chinaglia, nato a Carrara (nel quartiere di Pontecimato) il 24 gennaio 1947, aveva iniziato la carriera in Galles, nello Swansea City, dove si era trasferito con la famiglia da bambino. Poi tornò in Italia per giocare in serie minori con la Massese e l’Internapoli. Proprio a Massa nel 1966, è iniziata la sua carriera[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 53