Notizie

  •  

    L’Unionistas e la sfida piena di sentimento

    Gennaio 24, 2020
    Copa del Rey. Copa del Rey. La sfida più impari e sentimentale vive a Salamanca, dove l’Unionistas ha solo sei anni di vita e affronta la squadra delle 13 Coppe dei Campioni e dei 33 titoli in Spagna. La partita si gioca in un piccolo stadio da 4mila posti, Las Pistas, perché l’Unionistas ha respinto[...]

    Leggi

  •  

    Massimino ha sempre lottato contro i potenti del calcio

    Gennaio 21, 2020
    “Che mi dici di Angelo Massimino?” Questa è la domanda che in questi ultimi giorni ho rivolto ai catanesi. A Catania, Massimino è uno dei simboli iconici della città assieme al Liotru, a Bellini, a Sant’Agata. Non c’è catanese che non lo descriva non ricorrendo alle sue famose gaffes, agli aneddoti dietro gli spogliatoi, ai[...]

    Leggi

  •  

    Como-Juve, la partita della bestemmia

    Gennaio 23, 2020
    Pier Paolo Pasolini diceva che le partite di calcio sono l’ultima rappresentazione sacra del nostro tempo. Venti giorni prima della sua tragica morte, la serie A gli rende (involontariamente) omaggio. Seconda di campionato 1975-’76, Como-Juventus. In tribuna di vedetta Azeglio Vicini per visionare i tanti juventini che la coppia Bernardini – Bearzot intende convocare per[...]

    Leggi

  •  

    Le dimissioni di Bearzot

    Gennaio 21, 2020
    Quel giorno a Santa Margherita Ligure, chi cerca il signor Enzo Bearzot, non lo trova. Un gigantesco ascesso al dente gli ha deformato quella faccia ossuta e lo ha costretto a letto. E’ il primo raduno post-Europeo della Nazionale, ci sono tutti. Lui si fa imbottire di pillole dal dentista e arriva. Anche se in[...]

    Leggi

  •  

    L’epoca d’oro dei Puledri di Prussia

    Gennaio 22, 2020
    Fondata nel 1900, il nome della squadra deriva dal nome latino della Prussia, ovvero lo stato in cui si venne eretta la città di Mönchengladbach. Ancora oggi vengono chiamati i prussiani (die Borussen) in alcuni quartieri. Quando la Prussia nella Prima Guerra Mondiale venne annessa alla Germania, il Borussia nel 1920 partecipò al campionato tedesco – il[...]

    Leggi

  •  

    Tresòr, l’eccezione

    Gennaio 20, 2020
    “C’è gente che mi fa domande soltanto su quella partita. Come se avessi giocato solo quella”. A Siviglia, ovviamente. Quella sera. Per chi vince, c’è la finale. Platini gira intorno a Briegel e conquista un piazzato. Batte Giresse in mezzo: “Quando attaccavamo, io andavo spesso avanti. Mi stava marcando Hrubesch, che era più grosso di[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 25