Il NOBILE CALCIO

Storie di campanili, di imprese leggendarie, di calzettoni abbassati, di derby infuocati.

 

Ma anche fatti misteriosi, fallimenti, aneddoti, campi al limite del regolamento, baraonde tra tifosi.

 

Squadre scomparse, cenerentole, squadroni che appartengono ormai al mito, nazionali e squadre di club controllate dalla politica.

 

E ancora meteore, bidoni, campioni finiti male, infortuni gravissimi, tradimenti clamorosi.

 

Tutto questo e non solo è Il NOBILE CALCIO che va oltre l’attualità esplorando gli aspetti culturali, sociali e passionali del gioco più bello del mondo.

  •  

    “Shankly is a Kopite”. Forever

    31 Maggio, 2020
    “Il calcio non è niente ma è tutto per la gente di Liverpool. Quello che facciamo il sabato dà uno scopo e un senso ai lavoratori. Perché il calcio è lo sport dei lavoratori”. Parole di Bill Shankly. Allenatore del Liverpool dal 1959 al 1974, fu lui a iniziare il ciclo più vittorioso della storia[...]

    Leggi

  •  

    El Pibe de Oro o O Rey?

    31 Maggio, 2020
    L’eterna sfida tra il bene e il male: due miti del calcio e una sola maglia numero dieci da assegnare, chi mandate in campo? Ecco, cari lettori appassionati alla pelota: chi è stato più grande, Maradona o Pelé? Li abbiamo scritti in ordine alfabetico, non di preferenza: non intendiamo influenzare, per quale che varrebbe, il giudizio.[...]

    Leggi

  •  

    L’uomo che ha rinunciato ad essere il Grande Capitano

    30 Maggio, 2020
    Quel giorno per lui è stato un dolore in lontananza. Un colpo di stato che divenne un duro colpo per l’anima. Nell’oscurità che stava emergendo, c’era uno spazio per una macchia di magia: René Houseman aveva già dimostrato, nell’Huracán del 1973, che aveva tutto per diventare un paradigma dell’ala destra. Esplosione, pura abilità, fantasia e,[...]

    Leggi

  •  

    L’Heysel conseguenza di Roma-Liverpool

    29 Maggio, 2020
    29 maggio 1985, la tragedia dell’Heysel. Per cercare di capire il perchè dobbiamo tornare indietro di un anno e andare a Roma, alla finalissima di Coppa dei Campioni all’Olimpico tra i giallorossi e lo stesso Liverpool. All’Heysel  gli hooligans inglesi avevano tutta l’intenzione di creare disordini, scompiglio e arrivare allo scontro con gli italiani. Il motivo?[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati