Notizie

  •  

    Un labirinto di passi per selciati alieni

    7 Aprile, 2020
    Si potesse applicare la ragione al gioco, si arriverebbe a sapere perché un calciatore segna e ribalta: partite e stagioni, o non segna e delude. E di come l’improvvisazione prevalga sugli schemi, meglio riassunta da Manlio Scopigno in: «date la palla a Gigi Riva». In questa lunga storia dei gol di Gonzalo Higuain non c’è[...]

    Leggi

  •  

    Il ricordo di Puskás a 93 anni dalla nascita

    2 Aprile, 2020
    La sua figura mitica, incastonata tra la foschia della storia e della leggenda, è ancora oggi molto presente nel calcio spagnolo e mondiale Ferenç Puskas è nato a Budapest il 2 aprile 1927 e il suo cognome originale era Purzceld, di origine tedesca, ma fu trasformato in Puskás dopo la seconda guerra mondiale. Ha iniziato[...]

    Leggi

  •  

    “Sono amico dell’arbitro”

    6 Aprile, 2020
    “E’ una gran bella cosa questo matrimonio. Anche perché la Juventus preferisce i giocatori sposati, che si possano dedicare al calcio con molta più tranquillità rispetto agli scapoli”. La benedizione è di Francesco Morini. E’ un paesino del Galles che si chiama Flint. La chiesa cattolica di St. Mary è circondata da terrazze e finestre[...]

    Leggi

  •  

    Hakan Şükür, comunque un campione

    1 Aprile, 2020
    Ci sono voluti 10,8 secondi. Questo era tutto ciò di cui Hakan Şükür aveva bisogno per lanciarsi nella difesa sudcoreana e raggiungere l’obiettivo del terzo posto nella Coppa del Mondo del 2002. Tuttavia, nonostante quello della Turchia sia stato il gol più veloce mai segnato nella storia della Coppa del Mondo, era effettivamente arrivato in[...]

    Leggi

  •  

    Un impero costruito sui cross

    5 Aprile, 2020
    È stato il più pagato non il migliore: il calcio in vetrina, bello da vedere, con e senza pallone, David Beckham. Continuerà a centrare gong e cestini negli spot, ma lascia il campo, si ritira. Quando ha trovato il tempo per giocare lo ha fatto persino bene. È sempre stato così: con un piede in[...]

    Leggi

  •  

    Per ora il record è il suo

    31 Marzo, 2020
    Pelè di gol in nazionale ne ha segnati 77. Ronaldo e Messi di reti sinora ne hanno mese a segno 99 e 70. Ali Daei. La carriera della leggenda iraniana è definita dai numeri. Dal 1993 fino al suo ritiro nel 2007, Daei ha messo a segno 109 gol, sorprendenti per il suo paese e[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 40