Notizie

  •  

    Pochettino, il maestro dalle origini torinesi

    Ottobre 8, 2019
    Anche quella dell’allenatore del Tottenham è una delle tante storie dell’emigrazione piemontese nel mondo. Quando nel febbraio del 2018 venne in Italiaper affrontare la Juventus in Champions League, per la prima volta nella sua vita si avvicinò al paese che ha dato i natali ai suoi avi: Virle Piemonte, 1200 abitanti a 30 chilometri proprio[...]

    Leggi

  •  

    L’ eroe tunisino che giocò in Italia: Nejib Ghommidh

    Ottobre 5, 2019
    “Ehi, ma te di che anno sei ?” . E lui non risponde. Forse non ha capito e riprende a giocare. Ha la palla buona, la butta dentro. E quello riprende a chiamare. “Scusa , puoi venì ‘n attimo?” . Adesso ha capito : “Parla con me? “. “Sì. Giochi bene. Di che anno sei?”[...]

    Leggi

  •  

    Cosmos, un fenomeno che bruciò milioni di dollari per ingaggiare le stelle

    Ottobre 4, 2019
    Chinaglia, Pelé, Beckenbauer e ancora Carlos Alberto, Neeskens, Cruijff, Best, Wilson, Cabanas, Rijsbergen, Francisco Marinho ed Eskandarian. Cosa rappresentano tutti questi nomi altisonanti? Semplicemente l’inizio di una favola che parve meravigliosa in un attimo, nello stesso tempo si trasformò in una farsa con tutti i connotati del pittoresco e, oggi, divide quelli che un tempo furono i posteri[...]

    Leggi

  •  

    Non solo una storia di calcio, ma di una rivoluzione

    Settembre 25, 2019
    Oggi quando si parla di calcio si pensa subito al Dio denaro che lo governa, al business miliardario che gli ruota attorno, ai calciatori ultrapagati che conducono una vita sfarzosa oltre ogni limite immaginabile. Proprio quei calciatori che hanno un potere immenso sul condizionamento dei più e meno giovani, e l’influenza che oggi infondono su[...]

    Leggi

  •  

    Quel che resta dell’Iran ‘78: la storia di Eski

    Settembre 20, 2019
    Il 9 aprile 1980 al Lockhart Stadium di Fort Lauderdale in Florida, i Cosmos sono ospiti degli Strikers. Lui è al suo solito posto, diligente sulla fascia di competenza. Finchè un tifoso non piomba sul campo e va dritto verso di lui. Gli urla qualcosa. Sono insulti pesanti. Cerca di colpirlo. Entrano in campo tutti[...]

    Leggi

  •  

    Cuore Rojo: l’amore per l’Independiente di Avellaneda

    Settembre 17, 2019
    Come i grandi appassionati ben sanno, il calcio in Argentina è dappertutto. Puoi parlarne davvero con chiunque: studenti, taxisti, guide, poliziotti. Ogni pretesto è buono per tirarlo fuori. Al ristorante: “Ciao chicos, cosa mangiate? Vi piace il River?”, o addirittura in Calle Florida, a Buenos Aires, per cercare di attirare la vostra attenzione per un cambio di moneta[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 2