Notizie

  •  

    Nasce il Centro studi telematico sul Quadrilatero

    Novembre 26, 2020
    “Erano quattro cittadine tranquille ma che la fantasia immaginava come cinte da mura merlate e le colubrine puntate dall’alto delle torri. Fra Vercelli e Casale, Novara e Alessandria i tifosi sciamavano su biciclette e carrozzelle. Il pittoresco dialetto provinciale condiva le loro invettive già alle porte della città rivale, gli avversari li attendevano. Che pugni,[...]

    Leggi

  •  

    L’attaccante diventato giornalista

    Novembre 17, 2020
    Se ne va un altro protagonista di un calcio che veramente non c’è più, fatto prima di tutto di gentiluomini. Oggi è infatti morto, a 83 anni, Angelo Caroli, l’ex attaccante della Juventus che divenne poi giornalista a Tuttosport e Stampa Sera e La Stampa. Abruzzese dell’Aquila, si trasferì con la famiglia a Torino, dove[...]

    Leggi

  •  

    Roma e Lazio, stessa maglia

    Novembre 19, 2020
    In campo, sotto la stessa maglia, per la speciale partita benefica tra Romani e Resto d’Italia. La sfida venne organizzata per raccogliere fondi da devolvere alla famiglia di Vincenzo Paparelli, tifoso laziale rimasto ucciso durante il derby di Roma del 28 ottobre precedente; l’incontro terminò 2-1 per il Resto d’Italia, con una doppietta di Roberto[...]

    Leggi

  •  

    La leggenda del Quadrilatero rivive nelle maglie di Museo Grigio

    Ottobre 17, 2020
    “Erano quattro cittadine tranquille ma che la fantasia immaginava come cinte da mura merlate e le colubrine puntate dall’alto delle torri. Fra Vercelli e Casale, Novara e Alessandria i tifosi sciamavano su biciclette e carrozzelle. Il pittoresco dialetto provinciale condiva le loro invettive già alle porte della città rivale, gli avversari li attendevano. Che pugni,[...]

    Leggi

  •  

    “Non me ne accorsi, lo avrei aiutato!”

    Novembre 18, 2020
    “Più che dell’allenatore, il mio ricordo è dell’uomo”. Così Aldo Agroppi inizia la sua chiacchierata con Marco De Rito per Toro News , un po’ commosso, ricordando Gustavo Giagnoni. “Per me era un uomo e un amico importante. Ci siamo sentiti fino all’ultimo”. Agroppi visse tutta l’era granata di Giagnoni dal 1971 al marzo del 1974 e ci[...]

    Leggi

  •  

    Sfide che hanno fatto epoca

    Luglio 3, 2020
    «Attraversarono Piazza Vittorio, sterminata nelle ombre della sera. Già parlavano di football. Emilio, naturalmente, era per la Juventus, la squadra dei gentlemen, dei pionieri dell’industria, dei gesuiti, dei benpensanti, di chi aveva fatto il liceo: dei borghesi ricchi. Giraudo, altrettanto naturalmente era per il Toro, la squadra degli operai, degli immigrati dai vicini paesi o[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 7