Notizie

  •  

    Butragueño è stato il campione delle “grandi imprese” restate a metà

    Settembre 20, 2019
    Inconfondibile il suo modo di correre in souplesse strascicando le punte, impressionante la sua potenza nello scatto a dispetto di un fisico ben proporzionato, che esprime eleganza piuttosto che potenza, prodigiosa la sua capacità di arrivare sul pallone piombandovi sopra a grande velocità e concludendo sempre con un tocco preciso e imprendibile. Emilio Butragueño  ha il[...]

    Leggi

  •  

    Il momento più alto della carriera di Enzo Ferrari

    Settembre 18, 2019
    È stato il primo allenatore italiano – e lo rivendica con orgoglio – a vincere sul campo del Real Madrid. Per la prima volta nella sua storia il Real Saragozza vinse al “Bernabeu” contro Stielike, Valdano e  Butragueno. Torniamo indietro nel tempo. Nella stagione 1980-’81, Enzo Ferrari allenava la Primavera dell’Udinese. All’ultima di andata la[...]

    Leggi

  •  

    Quando la Juve giocò contro Solidarnosc

    Settembre 18, 2019
    Nessuno si è preoccupato alla Juve dopo il sorteggio del primo turno di Coppa delle Coppe: il Lechia Danzica è una squadra della serie B polacca, composta da calciatori dilettanti. Si gioca al Comunale di Torino alle venti e trenta di mercoledì 14 settembre 1983 e Juve in formazione tipo, giusto per dovere di ospitalità.[...]

    Leggi

  •  

    Camataru. Fu vera gloria?

    Settembre 18, 2019
    Nel calcio poco televisivo e molto casereccio del dopoguerra la voglia di confrontarsi superando i confini era forte. Non a caso negli anni ’50 nacquero le coppe per club e nel 1960 esordì il campionato europeo per squadre nazionali. Anche la voglia di paragoni individuali faceva breccia: in questo, probabilmente, oltre al campanilismo molto pesava[...]

    Leggi

  •  

    Quei vichinghi che stupirono negli anni Novanta

    Settembre 18, 2019
    Fondato in un sobborgo della città norvegese di Trondheim nel 1917, il Rosenborg ha rappresentato la squadra di punta del calcio norvegese negli ultimi anni. Capace di vincere tredici titoli nazionali di fila, tra il 1991 e il 2004, il Rosenborg mise in mostra un gioco offensivo che portò la squadra alla ribalta europea, conseguendo i migliori[...]

    Leggi

  •  

    Fu ad Aberdeen che nacque il mito di Sir Alex

    Settembre 16, 2019
    Siamo nel 1978 e Alex Ferguson viene contattato da una squadra all’epoca piccola e senza pretese, l’Aberdeen. I dirigenti del club in crisi lo hanno notato notato una volta sulla panchina del St. Mirren. E’ lì che Ferguson aveva smesso di giocare nel 1975 e per tre anni aveva accettato di restare alle dipendenze della[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 2 4