Notizie

  •  

    Un mix di colori, culture e modi di intendere il calcio

    Giugno 23, 2019
    Durante l’estate del 1983 i riflettori della Sicilia calcistica sono puntati sul Catania neopromosso in massima serie, che per tentare – alla prova dei fatti vanamente – di preservare la categoria, si sarebbe affidato al paulista Pedrinho e al mineiro Luvanor, in nome della Brasil-mania imperante di quegli anni. Sempre entro i confini della Sicilia,[...]

    Leggi

  •  

    L’uomo della bicicletta. A Palermo ti chiedevano: “U sa fari a Chimenti ?”

    Giugno 19, 2019
    Nato a Bari il 9 dicembre del 1953, Vito Chimenti debutta in serie C con il Matera nella stagione 1972-’73. Dopo una breve apparizione nella Lazio ed un’altro paio di campionati in C a Lecco e Salerno, l’attaccante trova la sua consacrazione in serie B con la maglia del Palermo nella 1977-’78. L’aspetto tozzo, un[...]

    Leggi

  •  

    Quando la storia si colora di rossonero

    Giugno 18, 2019
    La società nacque nel 1907 con denominazione Unione Sportiva Santangiolina con colori sociali rosso e nero, successivamente, quando assunse denominazione di Sant’Angelo Sportiva dalla stagione di Terza Divisione 1933-’34 alla stagione di Promozione 1948-’49 adottò il bianco per poi tornare ai colori sociali originali dal campionato seguente. I barasini si iscrissero alla F.I.G.C. disputando i primi campionati a livello regionale nel 1928, per poi arrivare a disputare la Serie C alla[...]

    Leggi

  •  

    Chieti, due episodi di una lunga storia

    Giugno 18, 2019
    C’è un modo di dire ripetuto spesso all’interno della tifoseria neroverde, una sorta di intercalare che, più di ogni altro, riesce a rendere meglio il significato di tante delusioni patite, che peraltro non riescono a scalfire un’indissolubile fede nei confronti di un giocattolo che resiste da quasi un secolo nei sogni del mondo pallonaro teatino.[...]

    Leggi

  •  

    Paganese: annate indimenticabili e la ribalta internazionale

    Giugno 17, 2019
    La   Paganese  al  termine  della  stagione  1975-’76 si ritrovò per la prima volta catapultata in un calcio di livello  nazionale e la società non si fece trovare impreparata. Il campionato di serie C era un palcoscenico di   prim’ordine  e  Pagani,  nel  suo  nuovo “Comunale”, si apprestava ad ospitare nella stagione 1976-’77 realtà  calcistiche  che  si [...]

    Leggi

  •  

    Segnare gol a grappoli tra la Serie cadetta e la dura Serie C del tempo

    Giugno 14, 2019
    Giovanni Picat Re, classe 1947, è in testa alla classifica dei “cecchini” del Matera con cinquantadue reti messe a segno in centottantadue presenze, dato quest’ultimo che vale anche il nono posto nella classifica di presenze con la maglia del club. Uno dei più importanti recordman della storia biancazzurra quindi, ma limitarsi a parlare di cifre,[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 2 17