Notizie

  •  

    “Purtroppo Scaini non era Paolo Rossi”

    Giugno 18, 2019
    Il calcio celebra i suoi eroi quando scompaiono prematuramente. E’ successo con Davide Astori. E prima del capitano della Fiorentina con Piermario Morosini, Jason Mayélé, Renato Curi, Giuliano Taccola e Luciano Re Cecconi. Ed Enzo Scaini? No, l’assurda morte di “Scaio” non la ricorda nessuno. Qualche articolo nei quotidiani delle testate locali in occasione dell’anniversario[...]

    Leggi

  •  

    Marco Cacciatori centravanti invisibile

    Maggio 16, 2019
    “I migliori calciatori che ho allenato si chiamano Lothar Matthaus e Marco Cacciatori“ Corrado Orrico. Centravanti completo. Predilezione per il sinistro e il colpo di testa, gradevole movimento senza palla. Esibisce fisico importante con le spalle un po’ ricurve ma funzionali, in quanto frutto di una spontanea inclinazione. E sembra conoscere ogni traiettoria, ogni svolta[...]

    Leggi

  •  

    Vendrame, il più poetico e irregolare del calcio

    Aprile 10, 2019
    «Quanto pesa il dolore / sulle piccole spalle di un’anima». Sono alcuni dei versi scritti da Ezio Vendrame, l’unico vero poeta che ha sfornato il calcio italiano (o forse tutto). Da qualche anno, Vendrame, esce di rado e non risponde più neppure al telefono. Noi, in quanto “Pasolini del pallone”, lo abbiamo eletto a nostro[...]

    Leggi

  •  

    Cerilli, la classe non era acqua

    Marzo 20, 2019
    C’è un ricordo bellissimo che Franco Cerilli ci ha voluto regalare per rinverdire i suoi anni nel Vicenza, con i”magnagatti” ad un passo dal sogno scudetto nella stagione 1977-’78, terminata al secondo posto a pari punti con il Torino (a quota 39) e a cinque dalla Juventus tricolore. Un ricordo dalle tinte nerazzurre dell’Inter, quando[...]

    Leggi

  •  

    Pasquale Luiso, un vero toro

    Febbraio 27, 2019
    Non ci sono parole per esprimere l’essere calcisticamente taurino di Pasquale Luiso, soprannominato, non a caso, “Il Toro di Sora”. In campo era una fiera incontenibile: sbuffava, correva, si sbatteva con una voglia che, se tutti i compagni ne avessero avuta come lui, avrebbero vinto scudetti e coppe varie. E non era una fiera solo[...]

    Leggi

  •  

    Quel derby tra vicentini magnagati e padovani gran dotori

    Febbraio 16, 2019
    Le foto sono sbiadite dai decenni trascorsi, ma nella ultracentenaria storia c’è un’immagine che sembra aver fermato il tempo. È quella scattata allo stadio Menti di Vicenza il 12 dicembre 1954 nel famoso derby in serie B contro il Padova, disputato sotto la pioggia e passato poi alla cronaca perla “quasi invasione di campo” causata[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati