Notizie

  •  

    La terapia di Bruno Conti

    21 Giugno, 2020
    E’ stato invitato a Europa – Resto del Mondo, il grande match dello stadio dei Cosmos di New York. Si giocherà sabato 7 agosto 1982. Programma perlomeno conturbante: viaggio in limousine e passeggiata sulla Madison Avenue bardata del tricolore della Little Italy. Poi  incontro col sindaco , quindi con Henry Kissinger poi con Gianni Agnelli[...]

    Leggi

  •  

    Clown per scacciare i demòni

    15 Maggio, 2020
    Era eternamente imprevedibile, eppure Bruce Grobbelaar ha trascorso più di un decennio come portiere di una delle squadre di calcio più famose al mondo e ha vinto una Coppa dei Campioni, sei titoli inglesi, tre Coppe FA e tre Coppe di Lega. Sebbene la sua reputazione sia stata gravemente contaminata da uno scandalo di partite[...]

    Leggi

  •  

    L’Heysel conseguenza di Roma-Liverpool

    29 Maggio, 2020
    29 maggio 1985, la tragedia dell’Heysel. Per cercare di capire il perchè dobbiamo tornare indietro di un anno e andare a Roma, alla finalissima di Coppa dei Campioni all’Olimpico tra i giallorossi e lo stesso Liverpool. All’Heysel  gli hooligans inglesi avevano tutta l’intenzione di creare disordini, scompiglio e arrivare allo scontro con gli italiani. Il motivo?[...]

    Leggi

  •  

    I tre ticinesi

    12 Maggio, 2020
    I mondiali del 1950 in Brasile, come noto, furono vinti dall’Uruguay, dopo una drammatica ultima partita con i Verdeoro vinta per 2 a 1. L’Uruguay era composto da pattuglie di immigrati e figli di immigrati, provenienti dall’Europa: tre in particolare erano del Canton Ticino, a pochi passi da Varese. Uno di loro, Rocco Gastone Maspoli, classe[...]

    Leggi

  •  

    Quando segnava Istvan Nyers, l’apolide

    18 Maggio, 2020
    Una persona che nella vita cambia nome per tre volte, non può che essere un agente sotto copertura. Lui era invece soltanto un calciatore. Anche se molto bravo. Anna La famiglia Nyers è originaria dell’Ungheria settentrionale a maggioranza rom (al confine con la Slovacchia). Ad inizio anni Venti è costretta ad emigrare: per alcuni gruppi[...]

    Leggi

  •  

    Quella punizione di Diamanti

    22 Aprile, 2020
    Correva l’anno 2008 e per noi tifosi del Livorno era la prima stagione post Lucarelli. Era una di quelle annate storte, in cui sembra non andare bene nulla e quel 19 aprile eravamo relegati inesorabilmente in fondo alla classifica in attesa dell’inevitabile condanna della matematica a sancire la retrocessione. In panchina c’era Camolese, chiamato dopo[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati