Notizie

  •  

    Mai schiavo del sistema

    3 Luglio, 2020
    Non c’è nulla di disonorevole nell’essere ultimi. Meglio ultimi che senza dignità. Zdenek Zeman «Il risultato è casuale, la prestazione no. » L’Italia pallonara, grazie ai suoi enormi successi, è senza dubbio nella storia. Il tutto però, anche grazie ad una precisa impostazione di gioco: il catenaccio. La propensione estremamente conservatrice di molti dei nostri[...]

    Leggi

  •  

    All’Adriatico va in scena il senso della vita

    19 Marzo, 2020
    Un maestro di vita in contrapposizione con Paulo Coelho disse che colui che non può più raggiungere nulla è l’unico essere umano in grado di conquistare l’infinito. Un pool di psicologi argomentò questa tesi sostenendo che la rassegnazione porta ad uno stato mentale che permette di cogliere tutte le sfumature della realtà circostante. Un poeta[...]

    Leggi

  •  

    La brutta pagina del Totonero

    14 Giugno, 2020
    Lo scandalo del calcio-scommesse 1980 colpì il calcio italiano nella stagione agonistica 1979–’80 e vide coinvolti giocatori, dirigenti e società di Serie A e B, i quali truccavano le partite di campionato attraverso scommesse clandestine che per la Figc rappresentavano casi di illecito sportivo. Le società coinvolte nell’inchiesta furono Milan, Lazio, Bologna, Juventus, Avellino, Perugia, Fiorentina,[...]

    Leggi

  •  

    D’Agostino, il vice-Pirlo che fu sul punto di andare al Real Madrid

    19 Febbraio, 2020
    “Chiusa la mia carriera con il calcio giocato al termine della stagione 2015-‘16, ho deciso di intraprendere subito il percorso di allenatore con l’Anzio in Serie D per poi passare nel professionismo nell’estate 2017 diventando il nuovo tecnico della Virtus Francavilla”così si legge sul sito ufficiale di Gaetano D’Agostino. Proprio sotto la guida di D’Agostino,[...]

    Leggi

  •  

    La parata in più

    8 Giugno, 2020
    Quando prendi tre gol in quindici minuti dopo quattro anni di panchina, lo stile Juve va a farsi benedire. Ti giocavi tutto. Nel posto sbagliato al momento sbagliato. I compagni impalati dietro sono costernati, ma tu ne hai presi tre . E il tuo commiato coincide con il tuo esordio. Quando stai in panchina c’è[...]

    Leggi

  •  

    Per Zoff, Massimo Piloni non esisteva

    9 Febbraio, 2020
    Un tempo la vita dei portieri di riserva era pressoché segnata, Specialmente se il titolare si chiamava Dino Zoff. Massimo Piloni, negli anni in cui militò nella Juventus, era la disperazione – e nel contempo la fortuna – dei bambini che collezionavano le figurine. La sua era pressoché introvabile, e se per puro caso avevi la[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 3