Notizie

  •  

    Bruno Nobili, sventola alta la bandiera del calcio pescarese

    Gennaio 22, 2020
    Verso la fine degli anni Settanta, anche l’Abruzzo riuscì finalmente nell’impresa di affacciarsi al massimo campionato. Era il 1977 ed il Pescara centrò la Serie A dopo un triangolare di spareggio con Atalanta e Cagliari, visto che le tre squadre erano arrivate seconde a 49 punti dietro il Lanerossi Vicenza. Quei giocatori, guidati da Giancarlo[...]

    Leggi

  •  

    Allegri e il Pescara travolsero la Juve del Trap

    Novembre 28, 2019
    Tutto quello che accade, dalle più grandi alle più piccole cose, accade necessariamente. (Arthur Schopenhauer) Attenzione che non si parla di Allegri allenatore né, questa, è l’occasione per criticare le scelte tecniche e tattiche di quando era mister bianconero. Anche se la Juve l’ha affondata per davvero. E accadde poco meno di ventisei anni: Max[...]

    Leggi

  •  

    Leo Junior sempre innamorato del Pescara e di Pescara

    Gennaio 12, 2020
    Il Pescara e Leo Junior. Arrivò in riva all’Adriatico nel 1987, colse una storica salvezza in serie A raggiunta con ben 4 giornate d’anticipo, non riuscendo purtroppo a ripetere l’impresa l’anno successivo. Era il Pescara del grande Galeone e tra i vari Camplone, Bergodi, Pagano, Slišković e Gasperini c’era anche Leo Junior. Il brasiliano, mai[...]

    Leggi

  •  

    Quando un solo gol ti rende immortale

    Settembre 20, 2019
    Quando un gol cambia la storia. “Sciaccaluga nel mezzo, tutto il Pisa all’indietro, Siena in avanti. Il fischio dell’arbitro… Sciaccaluga… la parabola… Voria e goooooooool”. La telecronaca di Gigi Rossetti, a sentire tutta la sua passionalità, mette i brividi ancora oggi, anche a chi non è tifoso del Siena. Ecco la motivazione perchè quel calcio[...]

    Leggi

  •  

    Il Pescara di Galeone, storie di provincia

    Gennaio 5, 2020
    La stagione 1987-’88 fu l’ultima ad annoverare 16 squadre partecipanti (poi diventate 18) e anche l’ultima con due stranieri, limite poi esteso a tre. Il campionato italiano salutava Michel Platini e accoglieva Marco Van Basten, che nell’estate successiva avrebbe guidato l’Olanda sul tetto d’Europa. Lasciava la serie A anche Giancarlo Antognoni, mentre disputava la sua[...]

    Leggi

  •  

    Pagano, dai fischi del “Mocca” alle difficoltà di Paolo Maldini

    Settembre 4, 2019
    Una vita dedicata al calcio: Rocco Pagano è l’emblema del calciatore appassionato di questo splendido sport. Soprattutto con il Pescara ha scritto la storia, aiutando i colori biancazzurri nella cavalcata alla serie A per due volte. La sua vita calcistica si snocciola tra promozioni conquistate e complimenti ricevuti. Ci sono tanti bei ricordi nella sua[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 3