Mimmo non sfonda con la Juve

Mimmo non sfonda con la Juve

Il suo nome di battesimo è Sunday, ovvero Domenica, ma per tutti era Mimmo. Mimmo Oliseh. L’Italia iniziò a conoscerlo in un pomeriggio di paura: erano i Mondiali del ‘94 in Usa e la nazionale di Sacchi era sotto contro la Nigeria di Okocha, Amunike – che segnò il gol...
Bora, avventuriero ed esploratore, e l’Udinese dalle due facce

Bora, avventuriero ed esploratore, e l’Udinese dalle due facce

A Trieste, la gente ha una certa conoscenza della bora, il forte vento che arriva dai Balcani e spazza la città, il porto, il mare. Appena un poco più a nord, a Udine, la bora non arriva. Ci arrivò, invece, nell’autunno del 1987, Bora, che allora era poco più che un...
Coppa d’Africa, tanti campioni hanno lasciato il segno

Coppa d’Africa, tanti campioni hanno lasciato il segno

In 64 anni di storia della Coppa d’Africa  ci sono stati tanti campioni che hanno lasciato il segno. Ne vogliamo ricordare le magie, le imprese e i record più significativi. Nel 1962,il centravanti e capitano dell’Etiopia Luciano Vassallo (insieme a suo fratello...
Questa è una storia che merita di essere sempre ricordata

Questa è una storia che merita di essere sempre ricordata

Il Rayo Vallecano è una squadra dalla storia originale che ha avuto modo di festeggiare il ritorno in Liga dopo due anni. La terza squadra di Madrid ha sede nel quartiere più popolare della capitale spagnola, barrio Vallecas, una zona caratterizzata per...