«Io ero il Cabro, non il Bell’Antonio»

«Io ero il Cabro, non il Bell’Antonio»

Più che parlare, Antonio Cabrini sussurra. Si avvicina, tiene basso il mento e bisbiglia. Ha 63 anni (li festeggia l’8 ottobre), qualche chilo in più, qualche capello in meno, due figli, una nuova compagna e la sua storia. Con gli anni è in pace («Il tempo non mi...
Diba e quel soffio oscuro che non aveva mai smesso di risalire dentro di lui

Diba e quel soffio oscuro che non aveva mai smesso di risalire dentro di lui

“Ho girato la mia sedia e l’ho messa come quella del tabaccaio perchè ho trovato che era più comodo. Ho fumato due sigarette, sono entrato in camera a prendere un pezzo di cioccolata e sono venuto a mangiarla in balcone. Poco dopo il cielo si è infoschito e ho...
In Camerun c’è solo un eroe del pallone che mette tutti d’accordo

In Camerun c’è solo un eroe del pallone che mette tutti d’accordo

«Jean Pierre, vous étes un grand homme, ce genre de création que Dieu ne fait plus ou du moins en fait ailleurs qu’au Cameroun». Mi ero appuntato sul taccuino questa vibrante dichiarazione d’amore, trascrivendola dal muro dì un bar di Ngousso, quartiere periferico a...