Notizie

  •  

    Quando segnava Istvan Nyers, l’apolide

    18 Maggio, 2020
    Una persona che nella vita cambia nome per tre volte, non può che essere un agente sotto copertura. Lui era invece soltanto un calciatore. Anche se molto bravo. Anna La famiglia Nyers è originaria dell’Ungheria settentrionale a maggioranza rom (al confine con la Slovacchia). Ad inizio anni Venti è costretta ad emigrare: per alcuni gruppi[...]

    Leggi

  •  

    L’epoca d’oro dell’Ungheria

    14 Febbraio, 2020
    L’età dell’oro in Ungheria inizia nell’immediato dopoguerra, con la liberazione di Budapest e l’istituzione della Repubblica Popolare. La nazionale viene affidata a Gusztav Sebes, allenatore offensivista e precursore del calcio totale, profeta del “calcio socialista” di condivisione dei compiti. La squadra si fonda sul blocco della Honved e dell’MTK Budapest, ma soprattutto mette insieme campioni del calibro di Bozsik, Kocsis e sua maestà[...]

    Leggi

  •  

    Il Torino e l’aggettivo “grande”

    4 Maggio, 2020
    “I campioni d’Italia. Bàcigàlupo V., Ball…”, legge un bambino, come ipnotizzato dalla lapide che commemora il Grande Torino, scomparso a Superga il 4 maggio del 1949. Il piccolo sta imparando cos’è il Toro. E suo nonno sta cercando di spiegarglielo. “Sta’ tranquillo, il tuo è un errore comune. Anzi, è già tanto che ti sia[...]

    Leggi

  •  

    Zoltan Toth , portiere in fuga

    16 Gennaio, 2020
    “Ragazzi, abbiamo detto di giocare la palla veloce. Loro non sono al nostro livello di preparazione. Quindi correte e fate correre la palla”. “Mister, c’è un problema: guardi che manca Zoltan”. “Finiamola con questi scherzi e queste cazzate”. “Guardi che non c’è per davvero”. E’ il torneo Carranza, nella città di Cadice, che inizia sabato[...]

    Leggi

  •  

    Il ricordo di Puskás a 93 anni dalla nascita

    2 Aprile, 2020
    La sua figura mitica, incastonata tra la foschia della storia e della leggenda, è ancora oggi molto presente nel calcio spagnolo e mondiale Ferenç Puskas è nato a Budapest il 2 aprile 1927 e il suo cognome originale era Purzceld, di origine tedesca, ma fu trasformato in Puskás dopo la seconda guerra mondiale. Ha iniziato[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati