Notizie

  •  

    L’ estate di Ronny Rosenthal

    Agosto 27, 2019
    Per  la stagione 1989 -‘90 la neopromossa Udinese non vuole sbagliare. Anzi, in due anni l’obiettivo è la coppa Uefa. Ha chiamato un tecnico nuovo,Bruno Mazzia : la fama di vincente, fa la zona. E sul mercato estero il direttore sportivo Marino Mariottini è letteralmente scatenato. E’ riuscito a visionare una trentina di elementi. Sono[...]

    Leggi

  •  

    Carsten Jancker: un panzer difettoso in provincia

    Agosto 12, 2019
    Consultando la Treccani, troviamo la locuzione di origine gergale “tirare un bidone” per indicare una vendita di merce scadente ma data per buona. Ora, siamo onesti: Carsten Jancker alla fine passò alla corte del patron Pozzo per “appena” 2,5 milioni di euro, una cifra giudicata alta con il senno di poi ma non riconducibile ad[...]

    Leggi

  •  

    “Mi chiamano il Rijkaard dell’Est”. Se la sparò grossa, non lo diede a vedere

    Luglio 29, 2019
    “E tu Sandra cosa prendi?” Sandra fece una smorfietta con la bocca, alzò lo sguardo, ripassò mentalmente qualcosa nella sua testa e sentenziò: “Coca, papi”.  “Sicura?” “Sì, papi .” “Sicura sicura?” Sandra non rispose, aveva ripreso a farsi i dispetti con Damian, si tiravano i capelli, si schiaffeggiavano, si spruzzavano la poca acqua rimasta nella borraccia. “Smettila,[...]

    Leggi

  •  

    Bierhoff, un nome che a pensarci oggi viene nostalgia. Ha avuto come Regno la provincia

    Luglio 2, 2019
    L’ex centravanti Oliver Bierhoff, autore di moltissimi gol in carriera, ha trascorso parte della sua storia in Serie B. Durante gli anni ’90 la Serie A era indiscussamente la regina dei campionati. Attaccanti del calibro di Vieri, Baggio, Batistuta e non solo, impreziosivano il torneo grazie al gran numero di gol messi a segno. Nell’harem[...]

    Leggi

  •  

    Dal trionfo Mundial all’Udinese: la carriera di Bertoni

    Luglio 2, 2019
    Nativo di Bahia Blanca, provincia di Buenos Aires, segnò alla sua prima apparizione in campionato con la maglia del Quilmes. In grado di giocare sia da punta pura che da ala, si rivelò presto come uno dei giovani più promettenti del calcio argentino, tanto che a soli diciassette anni venne acquistato dall’Independiente. Quelli in maglia biancorossa furono[...]

    Leggi

  •  

    Vinicio, un’intera vita a ruggire. Proprio come ‘O lione

    Giugno 28, 2019
    “Dona” Orozina non ama soltanto l’insegnamento delle materie d’obbligo alle elementari di Belo Horizonte, ama anche il calcio, e quei cinque ragazzini che vede al termine delle lezioni contendersi una piccola palla di gomma, nel cortile della scuola, la mandano in sollucchero. Perché ogni giorno migliorano i “fondamentali”, imparano a dribblare e, uno, in particolare,[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 2 3