Attorno a lui c’era solo tanto silenzio. Il coraggio di Carlo Petrini

Attorno a lui c’era solo tanto silenzio. Il coraggio di Carlo Petrini

Il giornalista Andrea Scanzi  era stato l’ultimo a intervistare Carlo Petrini, morto nel 2012 e lo ricorda con queste parole: “L’ultima volta che l’ho incontrato si vedeva chiaramente che non stava bene, Carlo ha vissuto due vite, nella prima ha...
“Segui Di Stefano anche se va in bagno”

“Segui Di Stefano anche se va in bagno”

Il 2 sta sull’11, il 3 sul 7, il 4 sul 10 e il 5 sul 9, dogma o teorema, fate voi, questo era il pensiero che governava il calcio e la sua interpretazione qualche fa. E il numero 4, o mediano di spinta, anche in Italia aveva i suoi interpreti, poi passati alla...
Sempre capace di rispettare le consegne e di farsi trovare pronto

Sempre capace di rispettare le consegne e di farsi trovare pronto

Un ruolino di marcia quello di Romano Cazzaniga che ha origine dalla Serie D nelle fila del Poggibonsi. Da lì una carriera che lo vede passare in Serie C con la Pro Patria, con cui ha già disputato le giovanili e dove rimane per tre stagioni per poi militare in Serie...
Dai campi di periferia allo scudetto con Maradona

Dai campi di periferia allo scudetto con Maradona

Massimo Crippa nasce il 17 Maggio 1965 a Seregno e fin da quando è piccolo il padre Carlo, ala destra del Torino, lo indirizza verso il mondo del calcio. Cresce calcisticamente nelle giovanili del Meda e poi passa successivamente al Saronno e al Seregno. A 21 anni...
L’unica faccia triste durante la grande festa

L’unica faccia triste durante la grande festa

Agli inizi della carriera nel Como Il 29 aprile del 1990 il Napoli vinse il secondo scudetto dell’era Maradona, cioè il secondo della sua storia e anche l’ultimo. Battendo 1-0 la Lazio riuscì a tenere a due punti di distanza il Milan di Sacchi, dei tre olandesi, di...