Notizie

  •  

    Tributo a Sergio Vatta

    29 Gennaio, 2020
    In fondo per qualcuno non è neanche calcio, catalogabile come quasi amatoriale. Quando lo guarda in tv,  gli stadi sono piccoli, semivuoti . Con tutte quelle macchine che sfrecciano intorno, come se avessero di meglio da fare. Anche adesso che sullo schermo se ne vede di più. Ma negli anni in cui allenava lui, andava[...]

    Leggi

  •  

    Di mestiere faceva il calciatore, e il suo nome era Gigi Meroni

    13 Novembre, 2019
    Cercate le sue foto. Andate a scovare le immagini d’epoca. Guardatelo con la gallina con la quale andava a passeggio, per un breve periodo, e che lo seguiva come un cagnolino, anche al bar per l’aperitivo. Osservate gli occhiali. E i baffi, e il pizzetto. E poi senza. E la barba, e poi senza. Il taglio dei capelli.[...]

    Leggi

  •  

    E’ arrivata una cartolina da Lisbona: la manda il Grande Torino

    3 Dicembre, 2019
    Atmosfera natalizia, morbida e un po’ frenetica. Guido Tieghi gioca nel Novara, fa il centravanti, ma vive a Vercelli. Quella mattina sembra molto sereno. Mancano tre giorni alla diciassettesima di serie A 1948 – ‘49 e Guido giocherà Lucchese-Novara. E’ seduto dal parrucchiere sul corso Libertà, la via principale di Vercelli. Il salone è pieno[...]

    Leggi

  •  

    Un omicidio di calcio

    6 Novembre, 2019
    Alessandro D’Andrea è un ragazzino di quasi quattordici anni che sta tornando a casa dalla partita. Gioca col Biadene, nel trevigiano. Lo ferma l’allenatore di un’altra squadra giovanile, la Fulgor. “Sei D’Andrea?”  “Sì”. “Ti ho visto giocare. Sei bravo. Vuoi disputare un torneo con la mia squadra, la Fulgor ?”  “Ma io sono del Biadene[...]

    Leggi

  •  

    Licata-Torino e quella morte assurda

    2 Dicembre, 2019
    Storie di favole, storie di giovani calciatori coccolati e tirati su come figli… storie nate in mezzo alla scarsa disponibilità economica ma cresciute insieme a grandi sognatori. Il Licata è stato uno degli esempi più lampanti e confortevoli che vengono alla mente di chi guarda il calcio (e non solo) dal lato prettamente romantico e,[...]

    Leggi

  •  

    Sostiene Fascetti: il casino organizzato

    13 Settembre, 2019
    Rampulla, Vincenzi, Salvadè, Strappa, Limido, Cerantola, Di Giovanni, Mauti, Mastalli, Bongiorni, Turchetta . Questa è la formazione del Varese quel giorno all’Olimpico. Si gioca la promozione in serie A contro la Lazio. Quel Varese ha condotto in testa il campionato di serie B 1981-’82 per ventisei giornate quasi sempre da solo. Con una squadra che[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 3