Notizie

  •  

    L’uomo che a Salerno ha fatto tutto

    Novembre 27, 2019
    La malinconia non è altro che un ricordo inconsapevole.  (Gustave Flaubert) Ringhio Gattuso, ancora oggi, lo saluta come “capitano”. A Salerno, lui ha fatto tutto. Ci è arrivato da giovane promessa, s’è pigliato le chiavi del centrocampo portando la Salernitana dalla serie C fin lassù, in serie A. Poi ci ha chiuso la carriera da[...]

    Leggi

  •  

    Masinga, un mito di scorta

    Novembre 12, 2019
    Vivi per essere la meraviglia e l’ammirazione del tuo tempo. (W. Shakespeare) Indimenticabile sarà Phil Masinga perché con uno con un nome così non te lo scordi facilmente. Personalmente, non si scorda chi, dopo essere sceso in campo contro l’Inghilterra, punta di diamante dei Bafana Bafana, prende un aereo apposta per venire a giocare, e[...]

    Leggi

  •  

    Ighli Vannucchi, da Prato, è personaggio vero del calcio italiano

    Ottobre 29, 2019
    La vita è troppo importante per essere presa sul serio (Oscar Wilde) A Kyoto, in Giappone, c’è il Museo del Manga. Se lo percorrete tutto, da cima a fondo, vi immergereste in un oceano di carta, fatto di storie che, forse forse, rappresentano l’ultimo brandello di epica che è dato vivere ai tempi nostri. Le[...]

    Leggi

  •  

    Storie di calcio: Pierino (Prati) la peste

    Ottobre 17, 2019
    La leggenda di Pierino Prati sbocciò il 28 maggio 1969, al Santiago Bernabeu di Madrid, contro l’Ajax di Johann Cruijff: il Milan di Rocco conquistò la sua seconda coppa dei Campioni, e Prati firmò una storica tripletta. Mai nessuno, in seguito, è riuscito a eguagliarlo. Con la maglia rossonera vinse tutto, con l’Italia fu campione[...]

    Leggi

  •  

    L’uomo della bicicletta. A Palermo ti chiedevano: “U sa fari a Chimenti ?”

    Giugno 19, 2019
    Nato a Bari il 9 dicembre del 1953, Vito Chimenti debutta in serie C con il Matera nella stagione 1972-’73. Dopo una breve apparizione nella Lazio ed un’altro paio di campionati in C a Lecco e Salerno, l’attaccante trova la sua consacrazione in serie B con la maglia del Palermo nella 1977-’78. L’aspetto tozzo, un[...]

    Leggi

  •  

    Mi chiamo Adelino Zennaro e segno gol importanti

    Maggio 25, 2019
    “Adelino Zennaro alè, Adelino Zennaro olè; questa curva ti ama, questa curva ti acclama, questa curva impazzisce per te!”.Lo ricordate questo coro? Eh si! Vogliamo ricordare il grande Adelino Zennaro. Tipico attore del calcio di provincia. Quello nobile. Adelino Zennaro è nato a Pellestrina, in provincia di Venezia, nel 1963. Ala e centravanti, nella prima[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 2