Il sette è il suo numero

Il sette è il suo numero

Lo hanno sempre chiamato  “il Barone”: a chi deve il soprannome? A un giornalista di Torino, Fulvio Cinti, perché diceva che aveva stile in campo e fuori. A lui, però, piaceva anche il soprannome “Brazil”, inventato da un altro giornalista, Vladimiro Caminiti....
Gli fu data la maglia di Benetti, lui si emozionava a fare autografi

Gli fu data la maglia di Benetti, lui si emozionava a fare autografi

Ha un palmarès che ancora oggi in tanti possono invidiargli: due scudetti e una Coppa delle Coppe, ma Roberto Tavola avrebbe sperato comunque in una carriera diversa. Due volte ha avuto l’occasione di sfondare con la Juventus, lui prodotto verace dell’Atalanta, e due...