Paramatti, c’è un prima e un dopo

Paramatti, c’è un prima e un dopo

“Gioca bene gioca male, Paramatti in Nazionale”. Il coro la dice tutta su quanto Bologna abbia significato nella carriera di Michele Paramatti terzino operaio che a cavallo degli anni 2000 si è costruito una bella carriera ad alti, altissimi livelli, visti i due anni...
Il biondo numero uno carioca che vinse il Mondiale

Il biondo numero uno carioca che vinse il Mondiale

In uno dei pirmi articoli di giornale che, nell’estate 1990, presentavano ai lettori italiani il nuovo portiere del Parma, il brasiliano Claudio Taffarel, si raccontava di come il biondo numero 1 carioca avesse in realtà iniziato la sua attività agonistica come...
Un altro mago

Un altro mago

Carmelo Di Bella da calciatore La carriera di Carmelo Di Bella è legata principalmente alle due anime della Sicilia, Catania e Palermo, società con le quali “Il mago del Sud” (come Di Bella era chiamato) scrisse pagine davvero memorabili, sia come calciatore che come...
A rendere celebre Cornacchia è la data del 12 aprile

A rendere celebre Cornacchia è la data del 12 aprile

Mastino d’altri tempi, in nerazzurro ballò una sola stagione. Ma con un record invidiabile e difficilmente eguagliabile. Stiamo parlando di Carlo Cornacchia. Cornacchia (a destra) in azione nel Cagliari nel 1990, alle prese con Beardsley durante...