Notizie

  •  

    L’ala mondiale del Thiene

    19 Giugno, 2020
    Il 10 giugno 1940 l’Italia entrò in guerra. Per molti anni i club calcistici di Schio e di Thiene non s’incontrarono in singolar tenzone perché durante il conflitto i campionati furono ridotti o militavano in categorie differenti. Conclusa la Seconda guerra mondiale, il calcio riprese il suo corso normale e i derby ricominciarono con l’entusiasmo[...]

    Leggi

  •  

    La Nazionale spuntata e l’Europeo del 1980

    8 Giugno, 2020
    Si cambia, tanto per co­minciare. Naturalmente partendo dal regolamen­to, che l’Uefa rivoluzio­na in occasione della ras­segna continentale del 1980. Non saranno più quattro, le squa­dre ammesse alla fase finale.Di­venteranno otto, e quella del pae­se organizzatore all’appuntamento arriverà in carrozza, senza invischiarsi in pericolosi gironi eliminatori e restando alla fine­stra a studiare l’evolversi della situazione. Dal momento[...]

    Leggi

  •  

    Italia-Germania è anche la storia di Rivera

    15 Giugno, 2020
    Italia Germania, c’è un precedente che è entrato a pieno titolo nella storia del calcio mondiale. Ci riferiamo al 4-3 del Mondiale del 1970, in Messico: fu la partita che tenne il mondo con il fiato sospeso. Rimarrà per sempre la gara legata ad un alessandrino che, giovanissimo, esordì in serie A con la maglia grigia per poi diventare[...]

    Leggi

  •  

    Tra lo sfavore generale

    7 Giugno, 2020
    Il 1974, con la débàcle di Monaco, era costato il posto a Ferruccio Valcareggi (ovviamente). Campione d’Europa nel 1968; vice campione del mondo nel 1970; vittorioso su tutti i campi europei per ben sette anni, zio Uccio aveva dovuto dare un frettoloso, mesto addio alla Nazionale, eliminata al mondiale tedesco nel girone con Haiti, Polonia[...]

    Leggi

  •  

    Il Mondiale delle Notti magiche

    8 Giugno, 2020
    Tre decenni esatti dalla mitica sfida fra Argentina e Camerun, decisa dal colpo di testa di Omam-Biyik. Un campionato del mondo che fece innamorare l’Italia. Sarebbe stato bello vincere in casa. Ma quella volta la lotteria dei rigori non fu troppo fortunata per l’Italia. In finale c’andò l’Argentina di Maradona, campione del mondo in carica, che[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

      1 2 3