Il crocevia: diventare grande, oppure rimanere un’eterna promessa

Il crocevia: diventare grande, oppure rimanere un’eterna promessa

Quel pomeriggio allo stadio Olimpico di Roma. Quel caldo opprimente, infernale, tipicamente agostano, quella maglia intrisa di sudore che ti si incolla alla pelle. Quella partita, la prima della tua vita nel calcio dei grandi, quello che conta, i tuoi primi passi in...
Passava per un “giuggiolone” ma solo agli occhi di chi non lo conosceva bene

Passava per un “giuggiolone” ma solo agli occhi di chi non lo conosceva bene

Stefano Chiodi avrebbe compiuto 53 anni. Ci ha lasciati nel 2009. Attaccante fisicamente dotato e agile nel dribbling, militò nelle fila del Milan nelle stagioni 1978-’79 (conclusa con la conquista del decimo scudetto, cui contribuì con 7 reti) e 1979-’80....
Eroe per un giorno

Eroe per un giorno

Ci sono calciatori che impiegano un’intera carriera a lasciare una traccia indelebile e a raggiungere una consacrazione sportiva, ad altri è bastato un solo giorno per diventare immortali. È proprio questo secondo caso il tema di “Eroi per un giorno”, la nuova...
Il brasiliano del Pavese

Il brasiliano del Pavese

Renzo Garlaschelli, ragazzo dal portamento serio e riservato e al contempo dedito a un’esistenza romana abbastanza bohémien, fatta di notti insonni e via Veneto, donne (leggenda dice molte) e locali. Alternava il “Jackie O” a una grande professionalità, evidentemente...