Notizie

  •  

    Mai schiavo del sistema

    3 Luglio, 2020
    Non c’è nulla di disonorevole nell’essere ultimi. Meglio ultimi che senza dignità. Zdenek Zeman «Il risultato è casuale, la prestazione no. » L’Italia pallonara, grazie ai suoi enormi successi, è senza dubbio nella storia. Il tutto però, anche grazie ad una precisa impostazione di gioco: il catenaccio. La propensione estremamente conservatrice di molti dei nostri[...]

    Leggi

  •  

    La brutta pagina del Totonero

    14 Giugno, 2020
    Lo scandalo del calcio-scommesse 1980 colpì il calcio italiano nella stagione agonistica 1979–’80 e vide coinvolti giocatori, dirigenti e società di Serie A e B, i quali truccavano le partite di campionato attraverso scommesse clandestine che per la Figc rappresentavano casi di illecito sportivo. Le società coinvolte nell’inchiesta furono Milan, Lazio, Bologna, Juventus, Avellino, Perugia, Fiorentina,[...]

    Leggi

  •  

    I pensieri di Mihajlovic

    27 Giugno, 2020
    “Sinisa, se tutti i serbi fossero come te, ci sarebbero meno problemi su questa terra”. Slobodan Milosevic adorava Mihajlovic, tanto da custodire in un cassetto una maglia del difensore, ai tempi dell’amata Stella Rossa. Adem Ljajic , invece, si porta dentro l’anima un parere sicuramente opposto a quello dell’ex presidente, vista la querelle su quell’inno che lui proprio[...]

    Leggi

  •  

    Il fascino degli stemmi delle squadre

    18 Maggio, 2020
    Il calcio in Italia accende gli animi fin dai primi del Novecento ma, mai come oggi, è anche catalizzatore di cambiamenti economici e sociali importanti. Sinora non sono stati numerosi, ma c’è stato chi, munito di tanta buona volontà, competenza e passione è  andato alla ricerca della reale importanza dei loghi calcistici per capire il[...]

    Leggi

  •  

    Dai quartieri romani popolari e un po’ turbolenti

    16 Giugno, 2020
    Potente, ma anche raffinato nel tocco. Combattivo, ma anche scaltro in area di rigore. Non alto, ma con i tempi giusti per segnare di testa e beffare difensori più longilinei. Taurino sul piano fisico, ma dotato di insospettabile agilità. Centravanti, ma con la capacità di calciare una punizione vincente da autentico numero 10 e di[...]

    Leggi

  •  

    Il supremo tutto-campista

    24 Marzo, 2020
    Il football è raramente libero da condizionamenti politici. Se non fosse stato per il crollo del comunismo nel 1989, la carriera di Pavel Nedvěd avrebbe probabilmente seguito la traiettoria di un altro grande calciatore ceco: Josef Masopust. Finalista dei Mondiali e vincitore del Pallone d’Oro nel 1962, Masopust è ampiamente considerato il più grande calciatore[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 4