Notizie

  •  

    Roma e Lazio, stessa maglia

    Novembre 19, 2020
    In campo, sotto la stessa maglia, per la speciale partita benefica tra Romani e Resto d’Italia. La sfida venne organizzata per raccogliere fondi da devolvere alla famiglia di Vincenzo Paparelli, tifoso laziale rimasto ucciso durante il derby di Roma del 28 ottobre precedente; l’incontro terminò 2-1 per il Resto d’Italia, con una doppietta di Roberto[...]

    Leggi

  •  

    Le canaglie

    Ottobre 29, 2020
    “La Lazio è un pianeta per miscredenti”. “Resta che per la prima e ultima volta nella storia di questo sport assai cambiato, una squadra si divideva ogni giorno, duplicava i suoi riti, li contrapponeva, per poi riunisse la domenica sotto un colore solo, misteriosamente unita, una, e in modo magico”.“Credo de poté fissà dopo quel[...]

    Leggi

  •  

    Anatomia di un capitano. Vero

    Novembre 8, 2020
    Un grande personaggio del calcio barese è stato senza dubbio Totò Lopez, che giocò a Bari a inizio e fine carriera. Di lui ce ne parla Danilo Calabrese, che su Barilive ha pubblicato un’intervista tutta amarcord. Grande regista, calciatore di ottima levatura tecnica e uomo di esperienza, che ha giocato per diversi anni in A, Lopez fu il[...]

    Leggi

  •  

    Ferruccio Mazzola e il polverone sul doping

    Ottobre 26, 2020
    Calciatore dalle buone qualità, il suo limite più grande fu costituito dal cognome di famiglia: pur avendo le doti necessarie per giocare a buon livello, erano immancabili i paragoni con i suoi più celebri congiunti, ovvero il padre  Valentino, il capitano del Grande Torino e il fratello Sandro, che nell’Inter aveva vinto moltissimo. Stiamo parlando di Ferruccio Mazzola. Ciononostante, questo non impedì al[...]

    Leggi

  •  

    L’uomo della sforbiciata

    Ottobre 31, 2020
    Carlo Parola, scomparso nel 2000 all’età di 78 anni, ha collezionato solo dieci presenze nella Nazionale italiana, ma sarà ricordato a lungo come uno dei giocatori più eleganti e compiuti del suo tempo. Fu anche, a 26 anni, l’unico italiano nel Resto d’Europa che perse 6-1 contro la Gran Bretagna all’Hampden Park nel maggio 1947.[...]

    Leggi

  •  

    Buso, l’illusione del gol

    Ottobre 8, 2020
    C’è chi impara a nuotare  gradualmente, seguendo passo dopo passo scrupolose lezioni di nuoto, e chi invece magari viene gettato in mare di schianto, e così giocoforza è costretto subito a restare a galla. Ecco, a Renato Buso è toccata la seconda opzione, e lui non solo riusciva a galleggiare, in una serie A zeppa[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 5