Notizie

  •  

    Se io fossi un Angelo

    Agosto 13, 2019
    Angelo Domenghini corre veloce. Strada libera. Sono quasi le due di notte di lunedì 12 aprile 1965. Anzi di martedì 13, ormai. La sua Alfa Romeo Giulietta TI attraversa viale Certosa, direzione Sesto San Giovanni. Arriva quasi all’incrocio con Viale Monteceneri. Si ritrova da destra un’altra Alfa. Angelo la vede troppo tardi. L’urto è violentissimo.[...]

    Leggi

  •  

    Una prodezza che i tifosi pisani ricorderanno per sempre

    Agosto 13, 2019
    Prendiamo un gol del passato: lo guardiamo, lo analizziamo, lo ammiriamo e magari scopriamo qualcosa che non sapevamo. Questo è Un Gol, una Storia. Stadi pieni. Tifosi in festa. Presidenti effervescenti. Giovani calciatori italiani. Stranieri di qualità. Questo e molto altro è stato il calcio di provincia degli anni 80. Di provincia ma non provinciale[...]

    Leggi

  •  

    Il Bomber di Provincia: “Gabbiano” Gionatha Spinesi

    Agosto 7, 2019
    È la parte romantica e poetica del calcio. Dietro ai grandi attaccanti delle big ci sono loro, una marea di cannonieri che segnano Gol a grappoli  sempre e solo nelle piazze minori del calcio italiano. Grandi con i piccoli, piccoli con i grandi. Classe ’78, lento e macchinoso ma cinico come pochi, dotato di un[...]

    Leggi

  •  

    Mario detto il Frusta, un regista per domeniche d’essai

    Agosto 6, 2019
    Il sogno di tanti bambini di sei anni è quello: affacciarsi alla finestra di casa e vedere un campo di calcio. Per lui è realtà. La sua stanzetta dà sul campo in terra battuta di Orvieto, dove giocano i dilettanti del campionato umbro, ma anche la Nazionale Militare. Perché si trova anche a due passi[...]

    Leggi

  •  

    Libera, il talento della Milano by night

    Luglio 17, 2019
    Il ragazzo che portava la maglia numero 11 e sembrava il nuovo Riva. Tutti e due erano del lago Maggiore: Gigi Riva di Leggiuno, Giacomo Libera di Ispra. Vicini di casa e piedi sinistri apparentemente simili. Libera, nel Varese dei primi anni Settanta, faceva coppia con Egidio Calloni non ancora Sciagurato. Il Milan ingaggiò Calloni[...]

    Leggi

  •  

    Era il Buitre de’ noantri. Massimo Ciocci

    Luglio 15, 2019
    La Milano degli anni Ottanta. Paninari, piumini e Duran Duran. I ragazzi cuccano, le ragazze si chiamano squinzie. Nelle giovanili dell’Inter spicca un adolescente venuto dalle Marche, Massimo Ciocci. Ciocci nel Cesena Segna caterve di gol, ma non ha troppa voglia di andare a scuola. Per evitare che si trastulli nei bar attorno a San[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 2