Notizie

  •  

    L’Inter del Trap

    4 Luglio, 2020
    Cos’è un record? Il record è un qualcosa di storico, un qualcosa che è là in cima e che ci dice che se vuoi superarlo devi fare meglio. Lo sport vive di record, di primati. Di prestazioni che sono punti di riferimento o un qualcosa da provare ad eguagliare o, perché no?, migliorare. Il calcio non[...]

    Leggi

  •  

    Capire il genio di Mario Corso

    20 Giugno, 2020
    Mario Corso, un giocatore chiave nella “Grande Inter” di Angelo Moratti (che lo adorava) e di Helenio Herrera (che lo mal sopportava), è morto all’età di 78 anni. Era l’ala sinistra nella leggendaria squadra nerazzurra, vinse quattro scudetti, due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali. Ha collezionato solo 23 presenze nella nazionale italiana, non[...]

    Leggi

  •  

    I pensieri di Mihajlovic

    27 Giugno, 2020
    “Sinisa, se tutti i serbi fossero come te, ci sarebbero meno problemi su questa terra”. Slobodan Milosevic adorava Mihajlovic, tanto da custodire in un cassetto una maglia del difensore, ai tempi dell’amata Stella Rossa. Adem Ljajic , invece, si porta dentro l’anima un parere sicuramente opposto a quello dell’ex presidente, vista la querelle su quell’inno che lui proprio[...]

    Leggi

  •  

    Il Real Madrid e il leggendario“miedo escenico”

    5 Giugno, 2020
    Dal Grande Real di Bernabeu, al quale il franchismo strizzava l’occhio, sino agli attuali post-Galacticos, i Blancos di Zidane passando per i maestri delle mitiche rimonte, le Merengues del “miedo escenico” dei vari Juanito, Santillana e Butragueño . Anche questa è leggenda. 1975, del Bosque, l’ex Ct della Spagna mondiale, e Santillana guidano la “remontada”[...]

    Leggi

  •  

    Il centravanti che votava comunista

    25 Giugno, 2020
    Ha segnato valanghe di gol con Cagliari, Inter e Juventus e con la maglia della nazionale pur essendo nato mezzala. Ha giocato alle dipendenze di Agnelli pur essendo dichiaratamente di sinistra. Da allenatore ha scoperto gente come Montella, Toni, Toldo, Iaquinta e Di Biagio. Ha recitato anche come attore nella parte del monatto ne “I[...]

    Leggi

  •  

    La vita di un campione, tra povertà e successo

    4 Giugno, 2020
    Mi mancano, ci mancano tanto le notti magiche del 1990. Perché eravamo più giovani, perché c’erravamo lasciati da poco alle spalle quei fantastici anni Ottanta che tanto, tantissimo ci avevano fatto sognare. Che errano stati testimoni dei nostri primi successi, quelli amorosi prima di tutto. Formidabile quell’anno 1990, l’estate dei Mondiali di calcio italiani. «Notti[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 6