Notizie

  •  

    Solo noi femo el catenaccio

    25 Maggio, 2020
    Nel centesimo anniversario della nascita, Nereo Rocco fu ricordato nel 2012 a Trieste, sua città natale, con una bella mostra fotografica. La ricorrenza fu altresì commemorata da molti quotidiani compreso il Giornale di Vicenza che gli dedicò un bellissimo articolo. Infatti anche nel vicentino, in particolar modo a Thiene, Nereo Rocco era di casa; aveva[...]

    Leggi

  •  

    Gianni Comandini: l’eroe di una calda serata di maggio

    24 Gennaio, 2020
    In quell’estate del 2000, le temperature rossonere aumentarono per il prestigioso acquisto di Redondo, fresco campione d’Europa con il Real Madrid e calciatore tecnicamente di assoluto livello. Sì, poi c’erano stati (tra gli altri) i vari Roque Júnior, il dimenticabile Dražen Brnčić, Dida o la meteora Júlio César, ma nella stessa sessione di mercato arrivò[...]

    Leggi

  •  

    Il fascino degli stemmi delle squadre

    18 Maggio, 2020
    Il calcio in Italia accende gli animi fin dai primi del Novecento ma, mai come oggi, è anche catalizzatore di cambiamenti economici e sociali importanti. Sinora non sono stati numerosi, ma c’è stato chi, munito di tanta buona volontà, competenza e passione è  andato alla ricerca della reale importanza dei loghi calcistici per capire il[...]

    Leggi

  •  

    L’uomo che a Salerno ha fatto tutto

    27 Novembre, 2019
    La malinconia non è altro che un ricordo inconsapevole.  (Gustave Flaubert) Ringhio Gattuso, ancora oggi, lo saluta come “capitano”. A Salerno, lui ha fatto tutto. Ci è arrivato da giovane promessa, s’è pigliato le chiavi del centrocampo portando la Salernitana dalla serie C fin lassù, in serie A. Poi ci ha chiuso la carriera da[...]

    Leggi

  •  

    Il Palacio incompiuto

    13 Marzo, 2020
    Ci sono giocatori  a cui basta qualche buona prestazione nelle partite che contano per prendersi le prime pagine dei giornali e per campare per gran parte della carriera con ingaggi faraonici e sproporzionati. Spesso è una questione di appeal, di capacità di scegliere il procuratore giusto, di colpire nel cuore dei giornalisti o di finalizzare[...]

    Leggi

  •  

    Marco Nappi, la “foca monaca” del calcio

    22 Ottobre, 2019
    “Del genio ho sempre avuto la mancanza di talento”. (Carmelo Bene) Appariscente, sicuro. Tascabile eppure devastante. C’è stato un funambolo, prestato al calcio, che al pallone – che ormai andava facendosi sempre più scienza e produttività – restituì la generosità del gesto inconsulto, dell’arte per l’arte, dell’istante che si fa, a suo modo, storia. Senza[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2