L’erede d Furino

L’erede d Furino

Massimo Bonini, da gregario, sempre di corsa a simbolo di un calcio diverso, più romantico. L’ex centrocampista giocò da titolare due finali di Coppa dei Campioni, oggi lo puoi incontrare nel suo ufficio a Serravalle, castello di San Marino, dove fa l’imprenditore...
Un gigante buono in maglia viola

Un gigante buono in maglia viola

“Per me è stato come un fratello maggiore, mi ha fatto anche da testimone di nozze”. Giancarlo Antognoni, bandiera della Fiorentina, seppe trattenere le lacrime trattiene a stento le lacrime quell’8 settembre del 2018. Se lo aspettava, ma la notizia della morte di...
Nato in Romagna, il Cesena nel cuore

Nato in Romagna, il Cesena nel cuore

Mantovani, Ceccarelli, Ammoniaci … Roba che ancora oggi viene la pelle d’oca a chi ha vissuto quella stagione 1972-‘73 e quella fantastica promozione, la prima per il Cesena, in Serie A! Proprio Paolo Ammoniaci, terzino sinistro, è tra i protagonisti di quella...
Sabato, dal tic toc in campo al tic tac dell’orologio

Sabato, dal tic toc in campo al tic tac dell’orologio

Antonio Sabato, siciliano classe 1958, giocava mezzala o ala ambidestra. Emigrato da giovane al Nord, iniziò a giocare nell’Inter, con cui esordì in serie A il 7 novembre 1976 contro il Torino. A 19 anni fu dato in prestito al Forlì, in serie C. Da titolare condusse...