Notizie

  •  

    La leggenda chiamata Clem

    Novembre 16, 2020
    Ray Clemence, il più grande portiere di sempre del Liverpool, è morto all’età di 72 anni. Cinque volte campione del campionato e tre volte vincitore della Coppa dei Campioni, Clemence era una pedina inamovibile tra i pali al culmine del dominio dei Reds in patria e all’estero. È stato uno dei migliori portieri della sua[...]

    Leggi

  •  

    Julio Cesar, il tedesco

    Settembre 30, 2020
    Diceva Giovanni Arpino che il dialogo alla Juve l’ha insegnato a tutti Giampiero Boniperti, coi suoi silenzi e gli sguardi. Bisogna star zitti e tener duro per partire da un lavoro come lustrascarpe di Bauru ed arrivare alla Selecao . E poi alla Juventus. Soprattutto se la tua famiglia è ferita. Da un padre che[...]

    Leggi

  •  

    Il chierichetto che divenne sdentato

    Novembre 1, 2020
    “La famiglia chiede gentilmente la privacy in questo momento triste”. Il 30 ottobre se n’è andato Nobby Stiles. Il vincitore della Coppa del Mondo del 1966 è morto dopo una lunga malattia, all’età di 78 anni. L’ex centrocampista del Manchester United, Middlesbrough e Preston North End era affetto da demenza dal 2016, e gli era[...]

    Leggi

  •  

    Il bomber di Crocefieschi

    Settembre 19, 2020
    Roberto Pruzzo ha 65 anni. L’attaccante ligure esordì in Serie A con la maglia del Genoa a soli 18 anni, per poi trasferirsi alla Roma sei anni dopo. Pruzzo è salito alla ribalta come uno dei migliori attaccanti italiani negli anni ’80. Il bomber di Crocesfieschi ha conquistato quattro coppe Italia e un campionato italiano.[...]

    Leggi

  •  

    La lattina di Coca-Cola

    Ottobre 6, 2020
    Nell’ottobre del 1971 John Lennon regala all’umanità una delle migliori canzoni di sempre, un inno alla pace. L’ex “Scarafaggio” di Liverpool immagina un mondo diverso: non è l’unico. In quello stesso periodo i tifosi dell’Inter tornano a sognare, come ai tempi di Helenio Herrera. Sì, perché i nerazzurri sono di nuovo in Coppa dei Campioni dopo un digiuno durato quattro anni.[...]

    Leggi

  •  

    Il capitano di classe

    Settembre 9, 2020
    “E come potrei dimenticarlo l’esordio?” Sampdoria-Inter, 7 maggio 1972, a mezz’ora dalla fine l’allenatore Giovanni Invernizzi scruta il non ancora diciottenne difensore di Cremona, alto e magro, dallo sguardo serio. “E’ il tuo momento”. Inizia così la lunga storia di Graziano Bini con l’Inter. Quattordici anni di serie A come ultimo baluardo della difesa, libero[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 6