Notizie

  •  

    Corrado Orrico e l’estate del WM

    29 Dicembre, 2019
    Sdraiato in poltrona, i piedi poggiati su un tavolino basso. Nessun segno sul viso che tradisca l’emozione. Gli avevano detto del suo passaggio all’Inter e lui l’aveva presa a ridere: “Mi sa che avete sparato troppo in alto”. Dopo la notizia ufficiale, passa la notte leggendo un libro sul giardinaggio. La mattina i soliti sette[...]

    Leggi

  •  

    Il maxi spareggio del 1979 in Serie C2

    17 Aprile, 2019
    Il  Campionato di Serie C2 1978-’79 fu il primo della categoria, dopo lo  sdoppiamento della C su due livelli. Nel più settentrionale dei quattro  gironi che lo componevano non bastarono 34 giornate per stabilire le due  formazioni che avevano diritto a salire in C1. Alle spalle della Sanremese che vinse il girone con 44 punti,[...]

    Leggi

  •  

    Giuliano Giorgi e la sua lotta contro la cocaina

    9 Dicembre, 2019
    Quella domenica era stata diversa: la fanfara dei bersaglieri della Franciacorta, la sfilata delle biciclette d’epoca, due gruppi di majorettes con il repertorio migliore, gli striscioni e le bandiere di trentadue club di tifosi. Tutti sulla pista d’atletica dello stadio Rigamonti di Brescia. La festa alla discoteca Florida c’era già stata dopo la gara di[...]

    Leggi

  •  

    Baldini scatenato: “Alleno gratis in un calcio pieno di ladri e incompetenti”

    10 Aprile, 2019
    Difficile per gli appassionati di calcio non ricordare Silvio Baldini. Partito dalle panchine “basse” della Versilia – Bagnone, Viareggio, Massese – Baldini era approdato alle Serie maggiori verso la fine degli anni Novanta: Chievo, Brescia ed Empoli. La società del presidente Corsi è quella che l’ha lanciato definitivamente e alla quale è in assoluto più legato. Negli anni[...]

    Leggi

  •  

    Marco Cacciatori centravanti invisibile

    16 Maggio, 2019
    “I migliori calciatori che ho allenato si chiamano Lothar Matthaus e Marco Cacciatori“ Corrado Orrico. Centravanti completo. Predilezione per il sinistro e il colpo di testa, gradevole movimento senza palla. Esibisce fisico importante con le spalle un po’ ricurve ma funzionali, in quanto frutto di una spontanea inclinazione. E sembra conoscere ogni traiettoria, ogni svolta[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati