Notizie

  •  

    Il rigore di Peppin

    27 Luglio, 2020
    C’è un piccolo pezzo di cotone che il calcio italiano ha celebrato per anni. Una specie di reliquia laica, un frammento a cui è stato attribuito il merito di aver lanciato la Nazionale del ’38 verso il titolo mondiale. L’elastico dei pantaloncini di Meazza. La storia è celebre. 16 giugno. Semifinale in Francia contro il[...]

    Leggi

  •  

    Core ‘ngrato

    26 Giugno, 2020
    Così scrive Francesco Corvino nel suo articolo dal titolo “Josè Altafini: da idolo a core n’grato”.. .Quando pensiamo a Juventus-Napoli non possiamo non pensare alle mille sfide tra le due compagini, che si sono date battaglia per oltre 90 anni sui campi da gioco. Ma quando pensiamo a questa partita non possiamo non citare il[...]

    Leggi

  •  

    L’Urss era il vero Brasile

    15 Luglio, 2020
    L’avvocato Luis Uruñuela Fernández stava ultimando il suo mandato come sindaco del partito andaluso-socialista, il primo eletto nella Spagna democratica. Aveva presentato da tre mesi la candidatura della città di Siviglia all’Expo del ’92 mandando avanti i lavori del metrò e la conversione del quartiere Este. Tutta la Spagna del post franchismo si stava regalando[...]

    Leggi

  •  

    Il centravanti che votava comunista

    25 Giugno, 2020
    Ha segnato valanghe di gol con Cagliari, Inter e Juventus e con la maglia della nazionale pur essendo nato mezzala. Ha giocato alle dipendenze di Agnelli pur essendo dichiaratamente di sinistra. Da allenatore ha scoperto gente come Montella, Toni, Toldo, Iaquinta e Di Biagio. Ha recitato anche come attore nella parte del monatto ne “I[...]

    Leggi

  •  

    Un gol come la battaglia di Montaperti

    8 Luglio, 2020
    Così vicine e allo stesso tempo così lontane. Come è noto ai più, la rivalità tra Siena e Firenze è prima nella storia che nel calcio e affonda le sue radici profonde nel basso Medioevo. Firenze guelfa, schierata con il Papa, Siena ghibellina, dalla parte dell’Imperatore: la famosa battaglia di Montaperti del 1260 segnò la[...]

    Leggi

  •  

    Il mondiale più bello? Quello del 1982 in Spagna

    4 Giugno, 2020
    Il miglior mondiale della nostra vita? Per noi non ci sono dubbi, quello del 1982 in Spagna. Un mondiale magico, impossibile da dimenticare. Dopo la clamorosa esclusione degli Azzurri dalla rassegna iridata in Russia, forse la voglia di sognare ancora c’è, ma per farlo, bisogna fare un salto nel passato e ricordare quei momenti, di[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 3