La maglia nera del Tico

La maglia nera del Tico

Giro d’Italia 1926. Primo, Giovanni Brunero. È in quel Giro, si dice, che nacque la maglia nera. Non legata al novantaduesimo, e ultimo (Giovanni Chiesa, a 27 ore, 26 minuti e 56 secondi dal bersagliere ciclista di San Maurizio Canavese: a una media di 25,11 all’ora,...
Il grigio e gli altri colori

Il grigio e gli altri colori

Una delle fotografie che caratterizzano il libro. Siamo negli anni Cinquanta, l’Alessandria ospita la Juventus di Omar Sivori Il grigio delle maglie dell’Alessandria si fonde con gli sgargianti colori delle maggiori squadre italiane e mondiali, in una miscela magica....
Morire per la superficialità altrui

Morire per la superficialità altrui

Con la maglia del Venezia Una carriera dignitosa, anche in Serie A. Poi la scomparsa a 44 anni: Franco Dori, attaccante classe 1943, morì per la superficialità altrui. Dori nell’Alessandria Dicevamo, un percorso pallonaro di buon spessore. Francesco –...
Un Farfallino con il pallone tra i piedi

Un Farfallino con il pallone tra i piedi

Un soprannome epico, che evoca leggiadria in un calcio che fu. Felice Placido Borel è stato atleta di alto livello, cannoniere e campione prodigio: purtroppo, dovette sacrificare quasi tutto a causa di un problema fisico. Ma in quella manciata di anni Trenta scrisse...
Efficacissimo nel modulo tradizionale del Trap, a proprio agio nella zona

Efficacissimo nel modulo tradizionale del Trap, a proprio agio nella zona

Sono tanti giocatori che, partiti dalla Pro Sesto oppure approdati successivamente al club lombardo, hanno fatto strada, arrivando sino alla serie A, alla Nazionale vincendo anche la Coppa dei Campioni. Come non citare Fabio Macellari, Filippo Galli, Cristian...