Notizie

  •  

    Saadi Gheddafi da meteora del calcio a prigioniero politico

    Marzo 4, 2019
    Alla fine del secolo scorso, c’è stato uno spettro libico che si aggirava per l’Europa, Saadi Gheddafi. L’allora trentenne rampollo della squadra-famiglia del colonnello Muhammar, tesserato dal Perugia stabilì un primato forse insuperabile: «il primo “non-calciatore” dopato». Il suo allenatore, Serse Cosmi, lo aveva utilizzato solo in amichevoli in campi improbabili, tipo Osteria del Gatto,[...]

    Leggi

  •  

    Il gol alla Juve: Mammì eroe sul campo allagato

    Marzo 4, 2019
    Di questa partita leggendaria i tifosi giallorossi, giovani e meno giovani sanno tutto. Di certo è che quella domenica del 1972 termina una settimana, a cavallo tra la fine del girone d’andata e l’inizio di quello di ritorno, abbastanza impegnativa per il Catanzaro. Terz’ultimi e ancora a secco di vittorie le Aquile ricevono la visita[...]

    Leggi

  •  

    La Reggina dei miracoli e l’impresa del Sud‏

    Marzo 1, 2019
    Correva l’Annus Domini 2006 e a Reggio Calabria, in riva allo stretto di Messina, nel profondo Sud italiano, un tempo famoso per l’epico scontro di Ulisse contro i mostri marini Scilla e Cariddi, narrato da Omero nell’Odissea, stava per consumarsi uno dei più grandi miracoli sportivi dell’era recente: a seguito di Calciopoli infatti la Reggina Calcio, presieduta dallo storico presidente Lillo Foti, era stata penalizzata di 11 punti in vista[...]

    Leggi

  •  

    La Torres beffa il Cagliari di Ranieri al novantesimo

    Marzo 1, 2019
    Il Cagliari disputa la sua seconda stagione in serie C1. Siamo alla settima giornata e, finora, gli uomini del neo tecnico Claudio Ranieri hanno conquistato solo otto punti in sei gare, frutto di due vittorie (con Salernitana e Casarano), due pareggi (con il Monopoli e il Brindisi) e due sconfitte (con Giarre e Campobasso). Sulle[...]

    Leggi

  •  

    ll piccolo Savoia che contende lo scudetto ai campioni del Genoa

    Marzo 1, 2019
    Ha solo diciotto anni ma è già un predestinato. Fulvio Bernardini, romano, inizia a giocare a calcio nel ruolo di portiere poi, dopo aver preso quattro reti dal Napoli decide che è meglio giocare in attacco. La classe c’è, non per niente sarà il primo calciatore del Centro Sud ad essere convocato per la Nazionale.[...]

    Leggi

  •  

    Il punto più alto del calcio savonese

    Marzo 1, 2019
    Stagione 1965-‘66, il Savona sale in serie B. Il coronamento di un percorso, il realizzarsi di un sogno a lungo inseguito e accarezzato. Un traguardo sfiorato già nel 1964 (secondo posto alle spalle della corazzata Reggiana) con una squadra tra le migliori nella storia biancoblù (Tonoli, Costantini, Persenda; Piquè, Ballardini, Mariani; Berto, Marinai, Cella, Colombo[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 57 58 59 76