Notizie

  •  

    L’epoca d’oro dei Puledri di Prussia

    Gennaio 22, 2020
    Fondata nel 1900, il nome della squadra deriva dal nome latino della Prussia, ovvero lo stato in cui si venne eretta la città di Mönchengladbach. Ancora oggi vengono chiamati i prussiani (die Borussen) in alcuni quartieri. Quando la Prussia nella Prima Guerra Mondiale venne annessa alla Germania, il Borussia nel 1920 partecipò al campionato tedesco – il[...]

    Leggi

  •  

    Battipagliese: quando Schettino affondò il Palermo

    Gennaio 22, 2020
    Due anni prima, i picciotti rosanero avevano sfiorato la Serie A. Ora, invece, s’era spalancato l’inferno della retrocessione in Serie C2. Forse il punto più basso della storia secolare del calcio a Palermo ha i colori bianconeri di una piccola squadra campana, quelli della Battipagliese. Il campionato di serie C1, girone B, della stagione 1997-’98[...]

    Leggi

  •  

    Il fútbol venezuelano nato dalle province italiane

    Gennaio 22, 2020
    Una crisi, quella nel Paese sudamericano, che riguarda anche l’Italia, in particolare i connazionali che risiedono lì e che rappresentano una buona fetta della popolazione stimabile in 500 mila unità. Una comunità cresciuta dopo la seconda guerra mondiale e che ha usato il calcio come elemento di unione per rinsaldare un popolo emigrato dall’altra parte dell’Oceano Atlantico. Il calcio venezuelano deve moltissimo[...]

    Leggi

  •  

    Gli anni d’oro del Verbania

    Gennaio 21, 2020
    Costituitosi nel 1959 a seguito della fusione di due preesistenti club (la Verbania Sportiva e la Società Sportiva Libertas Pallanza), il Verbania Calcio vanta quali maggiori successi sette partecipazioni consecutive al campionato di Serie C tra il 1966 e il 1973 (ove il miglior risultato è costituito dal quinto posto nel girone A nella stagione[...]

    Leggi

  •  

    Bruno Nobili, sventola alta la bandiera del calcio pescarese

    Gennaio 22, 2020
    Verso la fine degli anni Settanta, anche l’Abruzzo riuscì finalmente nell’impresa di affacciarsi al massimo campionato. Era il 1977 ed il Pescara centrò la Serie A dopo un triangolare di spareggio con Atalanta e Cagliari, visto che le tre squadre erano arrivate seconde a 49 punti dietro il Lanerossi Vicenza. Quei giocatori, guidati da Giancarlo[...]

    Leggi

  •  

    Massimino ha sempre lottato contro i potenti del calcio

    Gennaio 21, 2020
    “Che mi dici di Angelo Massimino?” Questa è la domanda che in questi ultimi giorni ho rivolto ai catanesi. A Catania, Massimino è uno dei simboli iconici della città assieme al Liotru, a Bellini, a Sant’Agata. Non c’è catanese che non lo descriva non ricorrendo alle sue famose gaffes, agli aneddoti dietro gli spogliatoi, ai[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 3 92