Notizie

  •  

    Il bomber di Crocefieschi

    Settembre 19, 2020
    Roberto Pruzzo ha 65 anni. L’attaccante ligure esordì in Serie A con la maglia del Genoa a soli 18 anni, per poi trasferirsi alla Roma sei anni dopo. Pruzzo è salito alla ribalta come uno dei migliori attaccanti italiani negli anni ’80. Il bomber di Crocesfieschi ha conquistato quattro coppe Italia e un campionato italiano.[...]

    Leggi

  •  

    Più forte di Mancini

    Settembre 15, 2020
    Quando l’estate finisce, forse, Marco dà un’occhiata distratta ai giornali e ricorda i suoi tempi: ricorda gli esordi, ricorda il suo nome su quelle pagine, ricorda le estati delle grandi attese e quelle delle delusioni. O forse no, forse al pallone preferisce non pensarci proprio più, per dimenticare quello che non è stato ma poteva[...]

    Leggi

  •  

    Mai fuoriclasse ma pur sempre campione

    Settembre 17, 2020
    Aldo Maldera ha incantato i più importanti palcoscenici calcistici del “suo” tempo. Terzino sinistro dalle movenze felpate, a tratti sontuose, elegante e potente quanto bastava, è stato uno dei precursori più importanti e “creativi” del suo ruolo. Di lui ha tracciato un bel ricordo Claudio D’Aleo con l’articolo intitolato “Il terzino che seppe inventarsi due[...]

    Leggi

  •  

    Con il numero 10 di Platini

    Settembre 12, 2020
    Oggi si direbbe tuttocampista poliedrico, ma ai suoi tempi Gigi De Agostini era definito un eclettico tuttofare. Perchè poteva giocare terzino, mediano, mezzala. In realtà quello di terzino di spinta – o fluidificante, come si diceva all’epoca – era il suo ruolo naturale ma quando lo prese la Juve nell’87 quel posto era occupato. («Quando[...]

    Leggi

  •  

    Una specie di Vardy all’incontrario

    Settembre 16, 2020
    “E’ la Sud che te lo chiede, e Totò Fresta facci un gol” (una qualsiasi domenica irpina degli anni ’90). Leggiamo un bell’articolo di Paolo De Cristofaro. Prima, durante o dopo la Serie A: ad Avellino il tempo si calcola così. Del resto la città e la provincia non esistevano per l’italiano medio fino all’11[...]

    Leggi

  •  

    “Ero un vero numero 10”

    Settembre 10, 2020
    Intervista all’ex rossoblù. L’ha proposta recentemente Valerio Arrichiello su “Il Secolo XIX”. Il brasiliano arrivò con tante speranze ma andò male: due pessime stagioni e per lui anche un famoso e pesante sfottò dei cugini: “In Italia non funzionò, però nel Porto campione d’Europa e in grandi club brasiliani si è visto chi ero”. È lui[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 3 133