Notizie

  •  

    Ci mancano tanto Tonino Carino e quel calcio

    Gennaio 17, 2019
    Chi si ricorda di Tonino Carino? Negli anni Settanta e Ottanta fu uno dei volti più celebri del 90° Minuto condotto da Paolo Valenti. Non era Tonino Carino. Era, per tutti, Toninocarinodaascoli. Più che un telecronista, uno slogan. Luigi Necco, volto e voce del Napoli nella squadra di Valenti, sosteneva che i cronisti di 90°[...]

    Leggi

  •  

    Le 7 cose che ci ricorderemo sempre del Parma

    Gennaio 16, 2019
    Il club è stato vittima di un doloroso fallimento, oggi è ritornato tra i grandi del calcio italiano.  Ci sono volti, storie e trionfi che non spariranno Il Parma stagione 1998- ’99, ad esempio. C’erano Sensini, Thuram, Veron, Dino Baggio, Buffon, Chiesa, Cannavaro e Crespo. È stata la prima delle provinciali a diventare una grande[...]

    Leggi

  •  

    L’ultima zampata: “Un mio gol eliminò la Juve in Coppa Italia”

    Gennaio 17, 2019
    Ci sono volti che ti restano dentro, che niente e nessuno possono sradicare dall’anima di un tifoso verace. Gigi Piras, negli anni Ottanta, è stato il simbolo di un Cagliari che non ti aspetti, dopo la crisi della Sir di Rovelli, della Grande Industria, dopo la fine del sogno rossoblù di stare appresso a Juventus,[...]

    Leggi

  •  

    Nel 1985 lo scudetto del Verona di Bagnoli

    Gennaio 14, 2019
    Era il 12 maggio1985 quando l’Hellas Verona di Osvaldo Bagnoli ottenne contro l’Atalanta quel punto che mancava per la certezza matematica del primo (e unico) scudetto della sua storia. Furono in totale 15 vittorie, 13 pareggi e 2 sconfitte, con imprese indimenticabili come il gol senza scarpa messo a segno dal danese Preben Elkjaer alla[...]

    Leggi

  •  

    Ricordi d’infanzia: il Como e quel calcio che non c’è più

    Gennaio 17, 2019
    Ricordiamo bene la formazione del Como Calcio che nel 1994 tornò a disputare il campionato di serie B, dopo essere finito nel pantano della C1. Franzone, Manzo, Parente, Zappella, Gattuso, Sala, Lomi, Catelli, Rossi, Boscolo, Ferrigno. A questi giocatori vanno senza dubbio aggiunti l’ex promessa non mantenuta Oreste Didonè, l’allora giovane di belle speranze Davide[...]

    Leggi

  •  

    Ci viene in mente quell’incredibile Roma-Lecce

    Gennaio 14, 2019
    Il fascino del calcio rispetto agli altri sport di squadra, è cosa abbastanza nota, consiste nella sua imprevedibilità. Difficilmente il pronostico può essere sovvertito quando il divario tecnico è troppo ampio: e così nel basket, nella pallavolo, nell’hockey e in tutte le altre discipline, si può assistere a finali olimpiche o lotte per il titolo[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 49 50 51