Lo chiamarono Provvidenza, col Milan ha vinto tutto

Lo chiamarono Provvidenza, col Milan ha vinto tutto

Quando il Milan lo prese dalla Fiorentina sembrava una sorta di dazio da pagare per poter arrivare in futuro a Paolo Monelli, che sembrava il vero campione dei due “gemelli” in maglia viola. Daniele Massaro però negli anni si dimostrò di un’altra categoria, coronando...
Tacconi ha lasciato un segno tra i tifosi della Juve

Tacconi ha lasciato un segno tra i tifosi della Juve

Questo portiere italiano è cresciuto come giocatore negli anni ’70 fino a quando, nei primi anni ’80, ha fatto il salto di qualità alla Juventus dove si è distinto ed è diventato un idolo grazie alle sue prestazioni e ai titoli conquistati. Negli anni...
L’erede d Furino

L’erede d Furino

Massimo Bonini, da gregario, sempre di corsa a simbolo di un calcio diverso, più romantico. L’ex centrocampista giocò da titolare due finali di Coppa dei Campioni, oggi lo puoi incontrare nel suo ufficio a Serravalle, castello di San Marino, dove fa l’imprenditore...
Il genietto esploso in Continente

Il genietto esploso in Continente

È nato nel centro esatto della Sardegna, a Ovodda, ed è cresciuto col Cagliari nel cuore: impossibile fosse altrimenti, visto che nel 1970, quando i rossoblu di Gigirriva conquistavano il loro storico scudetto, Gianfranco Matteoli era un ragazzino di appena 11 anni...