Il celeberrimo scherzo del “pollo spennato”

Il celeberrimo scherzo del “pollo spennato”

«Facevo il raccattapalle e, nei giorni di allenamento, spiavo dalla fessura del cancello i calciatori della prima squadra del Varese, poi mi sono trovato a giocare e allenarmi con loro…»: tutto iniziò così per Bruno Limido, dal Bosto al Varese e poi anche alla...
Una specie di Vardy all’incontrario

Una specie di Vardy all’incontrario

“E’ la Sud che te lo chiede, e Totò Fresta facci un gol” (una qualsiasi domenica irpina degli anni ’90). Leggiamo un bell’articolo di Paolo De Cristofaro. Prima, durante o dopo la Serie A: ad Avellino il tempo si calcola così. Del resto la città e la provincia...
El Gringo, Jair e le nuove proposte

El Gringo, Jair e le nuove proposte

L’attimo fuggente, il bivio, la coincidenza, insomma chiamateli come volete ma nello sport, come nella vita, ci sono momenti in cui si decide un destino, attimi nel quale tutto può essere in un modo oppure in un altro, un contratto, una giocata, un intreccio di...
O Professore, Juary e patron Sibilia

O Professore, Juary e patron Sibilia

È morto  il camorrista Raffaele Cutolo. Andiamo indietro negli anni. Siamo nel 1981, proprio in questo anno il boss di Ottaviano Raffaele Cutolo è stato il protagonista di una vicenda legata al mondo dello sport. È l’anno in cui il presidente dell’Avellino Antonio...