La camiseta come una composizione di Picasso dipinta con schizzi, fango e sudore

La camiseta come una composizione di Picasso dipinta con schizzi, fango e sudore

Erano tempi diversi. Per cominciare, quando pioveva i campi erano fangosi e i calciatori indossavano scarpe tutte nere. I marchi sportivi non avevano ancora invaso lo sport: Adi Dassler era ancora vivo e Nike era ancora la dea greca della vittoria, capace di correre...
La Fiumana che divenne Rijeka

La Fiumana che divenne Rijeka

La Dalmazia ci ricorda sempre il dramma dell’esodo italiano. Quando quelle terre erano italiane, il calcio si identificò soprattutto nell’ Unione Sportiva Fiumana di Fiume (città che da capitale dello Stato Libero di Fiume passò sotto la Reggenza Italiana del Carnaro...
El Clásico: Castiglia – Catalogna

El Clásico: Castiglia – Catalogna

Valladolid, 1469: Isabella di Castiglia sposa Ferdinando d’Aragona. Con i re cattolicissimi inizia a delinearsi lo stato spagnolo, nonostante l’autonomia governativa garantita alle regioni coinvolte. A far voce grossa è il sovrano di Castiglia che, in barba al...
È squillato il telefono e mi sono sentito dire questa frase bellissima: “Michele, sei stato assolto!”

È squillato il telefono e mi sono sentito dire questa frase bellissima: “Michele, sei stato assolto!”

È stato senza dubbio un buon calciatore, ha militato tra l’altro in Napoli, Genoa e Juventus, ma la sua immagine è stata cancellata ad un tratto da una sentenza del Tribunale di Torino: otto anni e otto mesi di reclusione per associazione per delinquere...