Rimangono soprattutto impressi i baffoni che lo rendono particolare

Rimangono soprattutto impressi i baffoni che lo rendono particolare

Paolo Dal Fiume nasce a Giacciano con Baruchella il 26 gennaio del 1955. Nel mondo del calcio muove i primi passi nelle compagini del rodigino, arrivando alle giovanili della Lendinarese. Il febbraio del 1970 costituisce il momento decisivo della sua vita. La...
Da Fiume alla serie A con il Torino

Da Fiume alla serie A con il Torino

10 febbraio, in ogni cittadina italiana si celebra il “Giorno del Ricordo”, per commemorare e ricordare le vittime dei massacri delle foibe e l’esodo giuliano-dalmata. Tra le tante persone che hanno vissuto da vicino quel drammatico periodo c’è...
Un no gli costò la carriera

Un no gli costò la carriera

Paradiso e Inferno. Due realtà diametralmente opposte, infinitamente lontane, che all’apparenza hanno ben poco in comune. Per qualcuno, però, il confine tra Paradiso ed Inferno è sottilissimo, labile, quasi impercettibile. Per qualcuno il passo dal Paradiso...