Notizie

  •  

    “Dalle stelle al nulla, un declino veloce. Fossi andato al Foggia, sarebbe stata la svolta”

    Luglio 19, 2019
    L’immagine dei senzatetto che dormono sui treni fermi alla stazione colpisce di più, probabilmente, sapendo che uno di quei clochard ha giocato in Serie B negli anni ’80, con contratti da 500 milioni di lire e durante la carriera ha cambiato 38 auto. Quel clochard è Maurizio Schillaci, cugino di Totò, l’uomo delle Notti Magiche di[...]

    Leggi

  •  

    Sardei, Anzolin e quei due gol di troppo

    Luglio 8, 2019
    Se andiamo a sfogliare i vecchi album di figurine Panini nelle diverse annate, possiamo scoprire che le storie dei giocatori del secolo scorso spesso si sono incrociate nei vari stadi. A volte lo possiamo capire ammirando le foto ufficiali delle formazioni, oppure esaminando le istantanee delle azioni di gioco scattate da fotoreporter accreditati sul campo[...]

    Leggi

  •  

    Gianni Di Marzio, una lunga carriera e quel rimpianto per Ronaldo. Che brucia ancora

    Luglio 3, 2019
    Come calciatore Gianni Di Marzio non ha sfondato, anche se i numeri erano buoni, infatti in sole tre presenze con la maglia dell’Ischia realizzò due gol. Solo una stagione 1962-’63 poi quattro anni dopo ebbe inizio la sua carriera da allenatore, prima come vice nell’Internapoli poi allenando le giovanili del Napoli ed infine fece il[...]

    Leggi

  •  

    L’uomo della bicicletta. A Palermo ti chiedevano: “U sa fari a Chimenti ?”

    Giugno 19, 2019
    Nato a Bari il 9 dicembre del 1953, Vito Chimenti debutta in serie C con il Matera nella stagione 1972-’73. Dopo una breve apparizione nella Lazio ed un’altro paio di campionati in C a Lecco e Salerno, l’attaccante trova la sua consacrazione in serie B con la maglia del Palermo nella 1977-’78. L’aspetto tozzo, un[...]

    Leggi

  •  

    Troppo Palermo, nulla da fare per due Regine d’Europa

    Giugno 12, 2019
    Il Palermo del campionato 1990-’91. Il presidente era Ferrara, e Polizzi quell’anno diventò amministratore delegato, prima di diventare a sua volta presidente. Fu un campionato importante, perchè segnò il ritorno del Palermo in serie B, dopo un campionato di C2 e tre di C1,successivi alla radiazione del 1986-’87. L’allenatore delle prime quattro giornate fu Liguori, poi sostituito da Ferrari. I rosanero terminarono il campionato secondi, a due punti[...]

    Leggi

  •  

    “C’era un ragazzo che come me”: Fausto Silipo si racconta

    Giugno 7, 2019
    Non è solo il racconto della storia di un calciatore, della sua carriera professionale e dei suoi goal. È molto di più. È la storia di un uomo, della sua vita, della sua adolescenza, della sua città, della sua famiglia e dei suoi affetti. Si tratta del libro, pubblicato da “Titani Editori”, dal titolo “C’era un ragazzo che come[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 2 3