Notizie

  •  

    Il Bomber di Provincia: Stefan “Sansone” Schwoch

    Agosto 2, 2019
    È la parte romantica e poetica del calcio. Dietro ai grandi attaccanti delle big ci sono loro, una marea di cannonieri che segnano Gol a grappoli  sempre e solo nelle piazze minori del calcio italiano. Grandi con i piccoli, piccoli con i grandi. Fisico da muratore, corsa da mezzofondista cicca fedele compagna di viaggio e[...]

    Leggi

  •  

    Se Ciccio Baiano e Beppe Signori erano i terminali offensivi, lui era la garanzia tra i pali

    Luglio 5, 2019
    Giocava coi piedi, dicono. Mica perché fosse scarso. Ma perché interpretò il ruolo del portiere così come lo voleva Zeman, praticamente un libero con i guanti. Franco Mancini è (ancora oggi) un’icona di una delle più belle epopee del calcio di provincia italiano, che partì da Foggia per giungere, di miracolo in miracolo, alle porte dell’Olimpo della[...]

    Leggi

  •  

    Dal trionfo Mundial all’Udinese: la carriera di Bertoni

    Luglio 2, 2019
    Nativo di Bahia Blanca, provincia di Buenos Aires, segnò alla sua prima apparizione in campionato con la maglia del Quilmes. In grado di giocare sia da punta pura che da ala, si rivelò presto come uno dei giovani più promettenti del calcio argentino, tanto che a soli diciassette anni venne acquistato dall’Independiente. Quelli in maglia biancorossa furono[...]

    Leggi

  •  

    Vinicio, un’intera vita a ruggire. Proprio come ‘O lione

    Giugno 28, 2019
    “Dona” Orozina non ama soltanto l’insegnamento delle materie d’obbligo alle elementari di Belo Horizonte, ama anche il calcio, e quei cinque ragazzini che vede al termine delle lezioni contendersi una piccola palla di gomma, nel cortile della scuola, la mandano in sollucchero. Perché ogni giorno migliorano i “fondamentali”, imparano a dribblare e, uno, in particolare,[...]

    Leggi

  •  

    Lo chiamavano “saponetta” e non sappiamo se quel soprannome gli sia mai andato giù

    Giugno 26, 2019
    Se ne è andato in silenzio dieci anni fa e lo ha fatto proprio nella settimana di Juventus-Fiorentina, la partita che, il 19 gennaio del 1975, lo rese famoso. E tutto per un rigore parato a “flipper” Damiani. Si era alla 15° giornata di campionato e l’arbitro Serafino di Roma, quando mancava un quarto d’ora[...]

    Leggi

  •  

    Gigi Simoni, il Mister gentiluomo che quella volta però fece invasione di campo

    Giugno 25, 2019
    Nato a Crevalcore il 22 gennaio 1939, Luigi Simoni, noto semplicemente come Gigi, è stato un calciatore e allenatore italiano, oltre che apprezzato dirigente sportivo. Il suo nome è legato in particolar modo a due squadre: il Genoa e l’Inter. Gigi Simoni calciatore. La carriera Simoni muove i primi passi nel Mantova, con cui riesce[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati