Notizie

  •  

    Il giro del mondo di Thinkerman

    15 Marzo, 2020
    Claudio Ranieri da Testaccio potrebbe essere un viaggiatore, un novello Marco Polo alla scoperta dell’universo calcistico. Uno di quelli che potresti trovare al bar, anziano e un po’ in disparte, e ti verrebbe voglia di chiedergli qualcosa della sua vita. E allora lui ti narrerebbe realtà e retroscena delle più importanti città italiane, narrando poi[...]

    Leggi

  •  

    La Primavera della Fiorentina, allenatore Arrigo Sacchi

    18 Gennaio, 2020
    Un bambino gracile. A tredici anni pesa solo quarantanove chili. Anche se col pallone se la cava meglio degli altri. Non per niente gioca già nella Fiorentina : “Andavo agli allenamenti ma abitavo a Pistoia. Dovevo prendere prima il treno. Era il locale delle tredici e venticinque . Poi dovevo saltare sul pullman numero 17[...]

    Leggi

  •  

    D’Agostino, il vice-Pirlo che fu sul punto di andare al Real Madrid

    19 Febbraio, 2020
    “Chiusa la mia carriera con il calcio giocato al termine della stagione 2015-‘16, ho deciso di intraprendere subito il percorso di allenatore con l’Anzio in Serie D per poi passare nel professionismo nell’estate 2017 diventando il nuovo tecnico della Virtus Francavilla”così si legge sul sito ufficiale di Gaetano D’Agostino. Proprio sotto la guida di D’Agostino,[...]

    Leggi

  •  

    Lo chiamavano “saponetta” e non sappiamo se quel soprannome gli sia mai andato giù

    16 Gennaio, 2020
    Se ne è andato in silenzio dieci anni fa e lo ha fatto proprio nella settimana di Juventus-Fiorentina, la partita che, il 19 gennaio del 1975, lo rese famoso. E tutto per un rigore parato a “flipper” Damiani. Si era alla 15° giornata di campionato e l’arbitro Serafino di Roma, quando mancava un quarto d’ora[...]

    Leggi

  •  

    Il fútbol venezuelano nato dalle province italiane

    22 Gennaio, 2020
    Una crisi, quella nel Paese sudamericano, che riguarda anche l’Italia, in particolare i connazionali che risiedono lì e che rappresentano una buona fetta della popolazione stimabile in 500 mila unità. Una comunità cresciuta dopo la seconda guerra mondiale e che ha usato il calcio come elemento di unione per rinsaldare un popolo emigrato dall’altra parte dell’Oceano Atlantico. Il calcio venezuelano deve moltissimo[...]

    Leggi

  •  

    Dal trionfo Mundial all’Udinese: la carriera di Bertoni

    7 Gennaio, 2020
    Nativo di Bahia Blanca, provincia di Buenos Aires, segnò alla sua prima apparizione in campionato con la maglia del Quilmes. In grado di giocare sia da punta pura che da ala, si rivelò presto come uno dei giovani più promettenti del calcio argentino, tanto che a soli diciassette anni venne acquistato dall’Independiente. Quelli in maglia biancorossa furono[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 2 3