Il BrasilCatania che però non sapeva vincere

Il BrasilCatania che però non sapeva vincere

Un brasiliano a Catania, anzi due. Da quando nel 1980 sono state riaperte le frontiere, è diventata quasi un obbligo per i presidenti delle piccole squadre fare un regalo ai propri tifosi in sede di campagna acquisti, ovvero mettere sotto contratto un giocatore...
Livio Pin, l’uomo delle settecento bottiglie

Livio Pin, l’uomo delle settecento bottiglie

Sarà giornata di festa, ricordi e rievocazioni, l’esordio in porta con una neo promossa non si può scordare, certe esperienze ti rimangono tatuate sulla pelle. Il  21 agosto è una data che Massimo Piloni  conosce molto bene. In primis perchè è il suo...
Ai più piccoli sembra tanto un personaggio dei fumetti

Ai più piccoli sembra tanto un personaggio dei fumetti

Ha ricoperto per gran parte della carriera il ruolo di secondo portiere, trovando regolarmente spazio fra i pali solo nella stagione 1973-‘74 disputata in Serie B col Brindisi, quando si è alternato con Rosario Di Vincenzo e Giuseppe Maschi. Stiamo parlando di Ubaldo...
Sboccia il Fior(disaggio): “Inseguivo palloni sognando Rivera. Il calcio che ho vissuto non esiste più”

Sboccia il Fior(disaggio): “Inseguivo palloni sognando Rivera. Il calcio che ho vissuto non esiste più”

Giancarlo Fiordisaggio. Giocatore degli anni Ottanta e Novanta di Genoa, Reggiana, Carrarese e Spezia, si racconta, nel maggio del 2020, in una straordinaria intervista su “Le Bombe di Vlad”della figlia Giulia al suo papà ex calciatore. Il racconto...