Il baffone nato a Barake, lo storico e proletario quartiere di Pola

Il baffone nato a Barake, lo storico e proletario quartiere di Pola

Petrovic, lo zingaro. Petrovic “che viveva in una rou­lotte”. Petrovic, il portiere “che non teme niente e nessuno”, che si rompe la testa dopo essersi gettato tra i piedi dell’attaccante avversario per rubargli il pallone, ma tanto gioca lo stesso. Come nei...
Un altro mago

Un altro mago

Carmelo Di Bella da calciatore La carriera di Carmelo Di Bella è legata principalmente alle due anime della Sicilia, Catania e Palermo, società con le quali “Il mago del Sud” (come Di Bella era chiamato) scrisse pagine davvero memorabili, sia come calciatore che come...
Piedi educati e testa matta

Piedi educati e testa matta

 Franco Ciccio Cordova era così, prendere o lasciare. In campo, come nella vita dove tutti lo ricordano per aver sposato due showgirl, prima Simona Marchini – figlia del presidente della Roma dell’epoca, negli anni ‘70 – e poi dopo aver divorziato, con Marisa...