Magnocavallo. Con un cognome così non lo si può dimenticare

Magnocavallo. Con un cognome così non lo si può dimenticare

Con quel cognome così Giorgio Magnocavallo non può che essere indimenticabile. Ma l’ex calciatore cresciuto nell’Inter, che oggi ha 64 anni, ha avuto meriti anche sul campo. Nato l’11 aprile 1957 in Puglia, Magnocavallo si è spostato con la famiglia, ancora bambino, a...
Il bomber, l’Alfasud e Roberto Baggio

Il bomber, l’Alfasud e Roberto Baggio

Toto Rondon è arrivato al Vicenza all’età di 27 anni dopo aver girato in lungo e in largo lo stivale, pur essendo nato a cresciuto a Malo. Come mai l’approdo in biancorosso è giunto così tardi? “Si vede che doveva andare così – risponde il diretto interessato-. Quando...
Uno straordinario dinamismo

Uno straordinario dinamismo

Fernando Viola che il 14 marzo scorso avrebbe compiuto 72 anni, il 5 febbraio di 22 anni fa, sulla soglia delle 50 primavere, morì in un tragico incidente stradale. Fernando Viola da Torrazza Piemonte (Torino) perse la vita su viale Parioli, il quartiere capitolino...