Notizie

  •  

    “Prima di Van Basten Eu ci fui”: Asparino Umile veniva da quei campi in terra battuta come lo erano un tempo

    7 Gennaio, 2020
    Un calciatore col pedigree ad hoc dovrebbe aver necessariamente militato dapprima nelle serie minori  per potersi considerare un giocatore “che s’è fatto da sé”, che abbia testato i campi ruvidi della provincia meccanica, quella che ti fa maturare anche se hai quindici anni e la mamma ti soffia ancora il naso, quando hai tanti sogni[...]

    Leggi

  •  

    Bari – Alcamo, 16 gennaio 1977

    19 Aprile, 2019
    Leggendo un bellissimo libro di Michele Dalai ho trovato questa splendida definizione: “Sono disposto ad ammettere che il calcio sia la cosa più seria tra le cose poco serie e la meno seria tra quelle serie, un limbo in cui si colloca appena sopra la teologia e l’astrologia e molto sotto la medicina e il bricolage.[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati