Notizie

  •  

    Cuore Rojo: l’amore per l’Independiente di Avellaneda

    Settembre 17, 2019
    Come i grandi appassionati ben sanno, il calcio in Argentina è dappertutto. Puoi parlarne davvero con chiunque: studenti, taxisti, guide, poliziotti. Ogni pretesto è buono per tirarlo fuori. Al ristorante: “Ciao chicos, cosa mangiate? Vi piace il River?”, o addirittura in Calle Florida, a Buenos Aires, per cercare di attirare la vostra attenzione per un cambio di moneta[...]

    Leggi

  •  

    Il boato più lungo della storia per liberarsi da un tragico epilogo

    Settembre 16, 2019
    21 giugno 1987, bomber Giuliano Fiorini, gol. Minuto 37 della ripresa, ero in curva Nord perché non potevo mancare quel giorno. Caldo atroce eppure mi presento con la sciarpetta di lana al collo, scaramanzia allo stato puro che pagherà con un sfogo di bolle per una settimana. Tant’è, quella resta l’emozione più grande da laziale.[...]

    Leggi

  •  

    Luogo e data del (mis)fatto: Siviglia, mercoledì 21 dicembre 1983

    Settembre 15, 2019
    Noi abbiamo l’urlo di Tardelli, gli argentini la mano de Dios di Maradona, gli spagnoli il gol di Senor. Un’icona che può essere vista da due angolazioni, impresa o fregatura: in entrambi i casi, incancellabile. Luogo e data del (mis)fatto: Siviglia, mercoledì 21 dicembre 1983. Occasione: Spagna-Malta, ultima gara di qualificazione agli Europei francesi dell’84. La Spagna[...]

    Leggi

  •  

    Il primo nordcoreano a debuttare in Serie A

    Settembre 15, 2019
    Chi è Han Kwang-song? Talento di  Pyonyang, nato l’11 settembre 1998: è un calciatore nordcoreano, attaccante della Juventus, in prestito dal Cagliari, e della nazionale nordcoreana. È un attaccante ambidestro dotato di buona tecnica, velocità e dribbling, capace di svariare su tutto il fronte offensivo giocando da prima o seconda punta. Formatosi calcisticamente in patria[...]

    Leggi

  •  

    La Fatal Verona e quella frase di Rivera. Ci fu complotto?

    Settembre 13, 2019
    Incredulità e stupore sono i sentimenti che pervadono l’intera Italia calcistica al termine del campionato 1972–’73: i milanisti perché hanno perso uno scudetto che credevano comunque vinto, soprattutto alla luce della superiorità tecnica dimostrata durante l’intero campionato, gli juventini perché si sono trovati a festeggiare una vittoria totalmente inaspettata, soprattutto se si pensa che a[...]

    Leggi

  •  

    Sostiene Fascetti: il casino organizzato

    Settembre 13, 2019
    Rampulla, Vincenzi, Salvadè, Strappa, Limido, Cerantola, Di Giovanni, Mauti, Mastalli, Bongiorni, Turchetta . Questa è la formazione del Varese quel giorno all’Olimpico. Si gioca la promozione in serie A contro la Lazio. Quel Varese ha condotto in testa il campionato di serie B 1981-’82 per ventisei giornate quasi sempre da solo. Con una squadra che[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 10 11 12 31