Notizie

  •  

    Mi ritorni in mente: Giuseppe Bellini

    20 Febbraio, 2019
    Romano classe 1957, ruolo centtrocampista, Giuseppe Bellini è cresciuto nell’Almas Roma. Giocò con la maglia del Cagliari fin dal 1976, diventando subito fra i titolari del centrocampo dei rossoblù in Serie B. Nella stagione 1978-‘79, con le sue 8 reti stagionali (migliore prestazione in carriera) aiutò i sardi a salire in Serie A, categoria nella[...]

    Leggi

  •  

    Mi ritorni in mente: Valerio Bertotto

    8 Febbraio, 2019
    Torinese del 1973, difensore, Valerio Bertotto ha iniziato la carriera professionistica nel 1990-‘91 con l’Alessandria, per passare dopo tre stagioni all’Udinese, con cui ha esordito in serie A il 5 settembre 1993 in Cagliari-Udinese 1-2. Ha militato nel club friulano per tredici anni ed è tuttora al secondo posto tra i giocatori che hanno indossato[...]

    Leggi

  •  

    Mi ritorni in mente: Giacomo Zunico

    20 Febbraio, 2019
    Portiere classe 1960, di Casoria, Giacomo Zunico ha debuttato in serie D nel 1978 con il Succivo e l’anno successivo è passato al Gladiator, una squadra di Santa Maria Capua Vetere militante in Serie D. Nel settembre del 1980 ha debuttato con la Sangiovannese in Serie C2. L’anno dopo giocò al Varese. Con la squadra[...]

    Leggi

  •  

    Mi ritorni in mente: Stefano Butti

    8 Febbraio, 2019
    Centrocampista nato a Lecco nel 1961, dopo avere trascorso la trafila delle giovanili nel Como, approdò all’Arezzo nel 1980, quando questa squadra militava in Serie C1. Dopo due stagioni con i toscani vince il campionato conquistando la promozione in Serie B, categoria nella quale disputerà sei campionati consecutivi. Nel 1988 passa alla Triestina, società con[...]

    Leggi

  •  

    Mi ritorni in mente: Lulù Oliveira

    8 Febbraio, 2019
    Luís Airton Oliveira Barroso, nato nel 1969 in Brasile, è stato un attaccante naturalizzato belga. Crebbe in una famiglia poverissima nelle favelas di São Luís. A 15 anni, un osservatore argentino lo convinse a partecipare ad un provino e fu scelto come attaccante da portare in Europa. Si trasferì giovanissimo in Belgio. Nel 1985 è[...]

    Leggi

  •  

    Mi ritorni in mente, Roberto Paci

    7 Febbraio, 2019
    Bolognese classe 1964, attaccante di razza, Roberto Paci dopo una lunga gavetta in Serie C (7 differenti squadre in 7 anni) con una media realizzativa non elevata (mai oltre le 7 reti in una stagione) e una promozione in Serie B conquistata col Parma nella stagione 1985-‘86, nell’estate 1988 passò alla Lucchese, in Serie C1,[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 3 4 5 6