Notizie

  •  

    Quel derby tra vicentini magnagati e padovani gran dotori

    Febbraio 16, 2019
    Le foto sono sbiadite dai decenni trascorsi, ma nella ultracentenaria storia c’è un’immagine che sembra aver fermato il tempo. È quella scattata allo stadio Menti di Vicenza il 12 dicembre 1954 nel famoso derby in serie B contro il Padova, disputato sotto la pioggia e passato poi alla cronaca perla “quasi invasione di campo” causata[...]

    Leggi

  •  

    La Pistoiese e quel bidone per eccellenza

    Febbraio 14, 2019
    Tra i calciatori che giunsero in Italia dopo la riapertura delle frontiere, nel 1980, ci furono anche dei casi imbarazzanti: il brasiliano Luis Silvio, dipinto come un fenomeno, divenne una sorta di oggetto misterioso, tanto che qualcuno cominciò a dubitare della sua stessa esistenza. Nell’estate del 1980 la Pistoiese si appresta a disputare per la[...]

    Leggi

  •  

    Asprilla: “El tamaño sí importa” (le dimensioni contano)

    Febbraio 14, 2019
    Una vita a testa in giù. Faustino Asprilla faceva le capriole, era il suo modo di esultare e di dimostrare al mondo che lui non era come tutti gli altri. Arriva come un alieno nel Parma “pane e salame” del contadino Nevio Scala, del Sindaco Osio, del Ragioniere Zoratto, di capitan Minotti, Apolloni, Benarrivo, Melli[...]

    Leggi

  •  

    La storia di un americano a Padova

    Febbraio 12, 2019
    “Ciao, presidente: questo è il mio regalo d’addio per te”. Curvò la schiena, si sfilò un anfibio, prese una penna, ci scrisse una dedica sopra e glielo consegnò. Sergio Giordani sentì un buco in pancia. “No, piangere no, dai non adesso”, mandò giù la saliva, “Grazie Alexi” disse. Alexi Lalas fu il primo americano nel[...]

    Leggi

  •  

    Sergio Vatta e quel sogno infranto della Fiumana a Torino

    Febbraio 11, 2019
    Le cicatrici della storia avrebbero potuto, almeno in parte, essere sanate dalla rinascita di una squadra di calcio? Mah! Era questo il progetto di chi puntava alla resurrezione della Fiumana, cancellata dalle vicende del dopoguerra. L’esodo degli italiani che dovettero lasciare Fiume, l’Istria e la Dalmazia ebbe, tra i molti effetti, anche quello di veder[...]

    Leggi

  •  

    Quando l’Udinese scrisse a Barcellona una pagina indimenticabile

    Febbraio 8, 2019
    Tre flash di quella due giorni indimenticabile culminata con la sfida del 28 settembre 2005. Il primo: stadio Camp Nou allenamento di rifinitura. L’Udinese si allena agli ordini di Cosmi. Gianpaolo Pozzo è li a bordo campo, impietrito. Quasi commosso. La squadra del suo cuore è lì a giocarsi la partita della vita, contro il[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2018 Il nobile Calcio di Provincia. Tutti i diritti riservati

1 58 59 60 64