Il Derby di Milabno in versione Coppa Italia
Apr 19, 2022

Si parte dallo 0-0 dell’andata, sarà un derby bollente. Inter-Milan in Coppa Italia, per la ventisettesima volta nella storia. In palio l’accesso alla finale della coppa nazionale e, in questa edizione, è ancora in vigore la regola dei gol in trasferta.

Nei 26 precedenti sono 8 le vittorie nerazzurre, 8 i pareggi e 10 i successi rossoneri. Si tratta della la seconda volta che le due squadre si sfidano nella semifinale della coppa nazionale dopo la doppia sfida della stagione 1984-‘85 a favore dei rossoneri. È nerazzurro invece l’ultimo precedente in Coppa Italia, il successo dell’Inter ai quarti nella scorsa stagione chiuso dalla punizione di Eriksen.

1957-’58, il primo derby di sempre in Coppa. Quello di Gipo Viani e Nils Liedholm (che però non gioca quella doppia sfida). All’andata vincono i rossoneri 3-2: la prima marcatura di sempre in una stracittadina di Coppa porta la firma dell’argentino Ernesto Cucchiaroni. Pari al ritorno. Erano altri tempi: una volta la si giocava su gironi dove solo la prima accedeva ai quarti. Fu il Milan

Il primo derby di Coppa Italia risale al 1958, mentre il primo successo nerazzurro è del 1974, una doppia vittoria con le firme di Boninsegna e Mazzola. Solo una volta, nel 1977, Inter e Milan si sono affrontati in finale di Coppa Italia, con la vittoria rossonera nel giorno dell’ultima partita di Sandro Mazzola in carriera e dell’ultima panchina di Nereo Rocco con i rossoneri.

3 luglio 1977, l’unica finale di Coppa Italia. Solo un’altra volta (e ci saranno da attendere ben 34 anni) le due milanesi si giocheranno un titolo in una finale di Coppa. Vincono i rossoneri 2-0, gol di Aldo Maldera e Giorgio Braglia. Curiosamente fu quella l’ultima partita in panchina e in campo per due idoli: Nereo Rocco sponda Milan e Sandro Mazzola sponda Inter, che si congedò dal campo citando Dante e la Divina Commedia


Prima della gara di andata terminata sullo 0-0,  l’ultima sfida di Coppa Italia risaliva al 26 gennaio 2021, la gara secca valida per i quarti di finale della competizione. Quel giorno l’Inter guadagnò l’accesso alle semifinali grazie alla vittoria in rimonta aperta dal gol di Lukaku in risposta a Ibrahimovic e chiusa al 97’ con il calcio di punizione di Christian Eriksen.

Ancora quarti di finale: se nel 2017 il Milan superò il turno grazie al gol di Cutrone, prima di quella partita ci fu una doppia sfida accesissima per decretare il passaggio in semifinale. Si tratta dei due derby di Coppa Italia del 2000, con l’eliminazione del Milan grazie al successo dell’Inter per 3-2 all’andata con i gol di Vieri (gran sinistro su lancio di Recoba), Mutu (primo gol in nerazzurro) e Seedorf (punizione all’incrocio, bellissima) prima dell’1-1 al ritorno con il gol nerazzurro di Roberto Baggio.

Anni Ottanta, il primo gol dello Zio. 1980-’81: decide la sfida Altobelli, unico derby di quell’anno visto che i rossoneri sono nella categoria cadetta. Passa una stagione e il Milan torna in A (dove retrocederà), mentre ai nerazzurri va proprio la Coppa Italia dopo (anche) un 2-2 nel girone coi rossoneri: lì segna il suo primo gol tra i pro un ragazzo ancora minorenne ma dalle spalle già larghissime: Beppe Bergomi. Per il Milan a segno Novellino e lo squalo Joe Jordan, detto così perché solito togliersi gli incisivi finti quando scendeva in campo

C’è anche “una prima volta” nelle sfide di Coppa Italia tra le due formazioni. Nella stagione 1981-‘82 Inter e Milan si sfidarono nel primo turno di una competizione poi vinta proprio dai nerazzurri (in finale contro il Torino). Proprio in quel derby di Milano finito 2-2 arrivò il primo gol con la maglia dell’Inter di Giuseppe Bergomi. Delle 28 reti segnate con l’Inter, Bergomi ne ha segnate 2 al Milan, entrambe in Coppa Italia. In quel 6 settembre 1981 il suo gol permise all’Inter di pareggiare nel finale, dopo le reti di Novellino, Altobelli e Jordan.

Con il Milan in Serie B, nella stagione 1980-‘81 l’unica occasione per il derby di Milano fu quello del 7 settembre 1980, nel secondo girone di Coppa Italia. Vittoria nerazzurra per 1-0 grazie alla rete di Altobelli.

Dalle prime volte alle ultime. L’unica finale della competizione giocata nel 1977 e vinta 2-0 dai rossoneri fu l’ultima partita della carriera di Sandro Mazzola, che salutò l’Inter giocando appunto la finale con una bellissima maglia bianca.

Il primo successo nerazzurro in un derby di Coppa Italia è stato deciso da Boninsegna ed è datato 23 gennaio 1974. In quella stagione l’Inter giocò 4 stracittadine tra Campionato e Coppa Italia e le vinse tutte. Comun denominatore dei successi nerazzurri fu Bonimba che segnò in ciascuna gara contro il Milan.

Condividi su: