Notizie

  •  

    Alla scoperta di Fabio Paratici calciatore. Di provincia

    16 Aprile, 2019
    Tutti, ormai, conoscono le doti dirigenziali di Fabio Paratici, che insieme a Beppe Marotta ha formato l’ossatura dei successi bianconeri. Ma Paratici è stato dapprima un buon centrocampista, estremamente duttile in campo e con una carriera passata a sgambettare nei campi di Serie C. Da calciatore ha militato in 12 società diverse, collezionando fra C1[...]

    Leggi

  •  

    Con la maglia dell’Ancona. Non solo in A

    15 Aprile, 2019
    Siamo in un piccolo magazzino del teatro delle Muse ed alcuni uomini si riuniscono, come è successo in tante altre realtà, per dar vita a quello sport che tanto sembra appassionare la folla, ovvero il calcio. E’ il 1905 ed alcuni marinai inglesi che sostano ad Ancona per motivi di lavoro danno vita all’Unione Sportiva[...]

    Leggi

  •  

    Ricordo di quel mitico Catania, da allora simbolo della riscossa delle provinciali

    16 Aprile, 2019
    Clamoroso al Cibali! Il grido di Sandro Ciotti a Tutto il Calcio minuto per minuto il 4 giugno del 1961 è entrato nella storia. È diventato uno slogan, ha dato nome a siti internet, lo sentiamo tirare in ballo quando c’è un risultato clamoroso, fa da contenitore di storie di bidoni, di imprese singolari. La[...]

    Leggi

  •  

    Il Siracusa e quell’accoppiata promozione-Coppa Italia

    15 Aprile, 2019
    Stagione 1978-’79: l’annata memorabile nella storia del Siracusa Calcio, con la squadra aretusea capace di centrare l’accoppiata “Promozione–Coppa Italia”, approdando in C1 ed aggiudicandosi il trofeo nazionale riservato ai club semiprofessionistici. Il giorno dell’apoteosi fu il 17 giugno ’79. Lo stadio Vittorio Emanuele III di Siracusa presentò un bellissimo colpo d’occhio. Pubblico delle grandi occasioni[...]

    Leggi

  •  

    Un gualdese in Serie A: il ricordo di Nello Saltutti

    15 Aprile, 2019
    “Se avessi saputo che per tutta quella roba avrei perso amici e rischiato di morire anch’io, non credo che potendo ritornare indietro, rifarei tutto da capo. E mi domando, se valga ancora la pena che un giovane sacrifici tutta la sua vita per un calcio del genere”. In quel giorno a San Siro si sarebbe[...]

    Leggi

  •  

    Come un Cristo deforme nel fango di Acerra

    12 Aprile, 2019
    Di Maradona è stato detto tutto. Scriverne significa esporsi al pericolo di ripetere ciò che già si sa. Un compito ingrato, quindi. E che tuttavia, per forza di cose, ti consente – o ti costringe – di offrire la narrazione, profondamente personale, di un’emozione indecifrabile. Ché, in fin dei conti, Diego, per Napoli e buona[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 90 91 92 120